News

ABOLITA, MA SOLO A PAROLE. Incredibile: per due partite serve la "TESSERA DEL TIFOSO"

Ecco la decisione dell'Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive





ROMA - Abolita, ma solo a parole. Sabato fa il suo nuovo “debutto” la “Tessera del Tifoso”.

Sì, avete letto bene, lo strumento di fidelizzazione per cui sono stati spesi fiumi di inchiostro e parole al momento della sua finta abolizione è ancora lì, vivo e vegeto.

L'Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive ha deciso di riproporlo per salvaguardare la sicurezza di Crotone-Reggina di sabato alle 18.30 e Avellino-Latina di domenica alle 20.30, in B e in C.

In entrambi gli stadi trasferta per i tifosi della Reggina e del Latina ancora in possesso della vecchia “Tessera”, vietata per tutti gli altri. Come ai vecchi tempi...



Commenti

CASERTA "LANCIA" IL SUO BENEVENTO: "Lecce candidato alla A, ma noi in crescita"
NUMERI DA URLO IN PREVENDITA: Benevento-Lecce da grande pubblico. Ecco il numero finale dei leccesi