News

"LA MIA AFRICA": il Lecce si mette in fila pure per ETOUNGA MBELLA. Sulle sue tracce c'è mezza Europa: è il futuro del calcio camerunense

La punta è contesa da tanti club desiderosi di puntare sul suo talento: c'è anche il Lecce





LECCE - E' un Lecce a caccia della “sua” Africa, per fare il verso a un celebre film del passato.

Dopo l'arrivo di Ceesay, oggi in città per le visite mediche e per l'ufficialità (biennale con opzione sul terzo anno per la punta 28enne della Nazionale gambiana), il Lecce ha acceso i fari su Franck Etounga Mbella, 20enne attaccante considerato in patria e dai media africani l'astro nascente del calcio camerunense (NELLA FOTO SOTTO).

Etounga Mbella è finito su tutti i taccuini di mercato degli addetti ai lavori dopo i 21 gol messi a segno con l'Asante Kotoko in una sola stagione nel massimo campionato del Ghana.

Tra le file del team ghanese anche un altro ragazzo ancor più giovane seguito dal Lecce, Augustine Agyapong, 18enne terzino e all'occorrenza esterno di fascia destra.

Tornando ad Etounga in fila per lui ci sono Atalanta, Udinese e Verona in Italia, Marsiglia e Lille in Francia, Bayer Leverkusen in Germania e il Galatasaray in Turchia.



Commenti

L'editoriale. SALAH, LICHTSTEINER, FREULER, SESA, LIMA, JUAREZ: c'è poco da ridere, il campionato svizzero ha espresso questo
BALDINI & CORINI, destini opposti: due ex Lecce hanno invertito la ruota del destino