News

UFFICIALE: torna in "pista" PADALINO, quello del premio promozione incassato grazie a Liverani

Il tecnico con un passato burrascoso in giallorosso trova panchina a Siena





SIENA - Dopo Gilardino, Maddaloni e Negro tocca a Pasquale Padalino.

Nuova avventura in panchina per l'ex allenatore del Lecce 2016/2017, esonerato alla 36° giornata di Serie C per completare la stagione con Roberto Rizzo.

L'ex difensore centrale di Foggia e Fiorentina riparte da Siena, dove come detto sono già al quarto allenatore stagionale dopo tre esoneri.

Padalino eredita una squadra nell'anonimato, a metà classifica, nel girone B della Serie C, dopo una stagione alla Juve Stabia (5° nel girone C della C e poi eliminato al 2° Turno play off).

A Lecce l'arrivo di Padalino segnò l'inizio di una fase nuova fortemente voluta dalla proprietà giallorossa con Tundo e Sticchi Damiani: un Lecce giovane e vincente affidato ad un tecnico rampante e considerato in ascesa ma che anche per dissidi interni e questioni caratteriali venne silurato a due giornate dal termine della stagione, dopo aver perso matematicamente il treno per la B diretta e dopo una pesantissima contestazione personale ricevuta dalla Curva Nord.

Padalino, che aveva sottoscritto con il Lecce un contratto di due anni, non volle mai rescindere e si ritrovò a libro paga di Via Costadura anche quando Liverani (l'anno dopo) riportò i giallorossi in B, incassando il premio promozione previsto dal suo contratto originario.



Commenti

UFFICIALE, ARRIVA LA PUNTA: la "PRIMAVERA" risolve il problema del gol, ecco JACKULIAK
LECCE-VICENZA: prezzi con sconti, conservare i biglietti già validi. Ecco come farsi RIMBORSARE in caso di assenza