News

IL BELLISSIMO RETROSCENA. Fischio finale, Gonzalez va da La Penna: "hai arbitrato benissimo". E i due si abbracciano

Ecco cosa è accaduto al fischio finale di Verona-Lecce

28.11.2023 14:57




VERONA - Il clima di Lecce-Milan è alle spalle.

Ieri al fischio finale di Federico La Penna della Sezione AIA di Roma 1 il centrocampista spagnolo del Lecce Joan Gonzalez si è diretto immediatamente dall'arbitro romano per dirgli poche parole, facili anche per lui che oramai è italiano d'adozione dai tempi del settore giovanile a Lecce: “bravo signor La Penna, hai arbitrato benissimo. Volevo dirtelo”.

Si distende in un ampio sorriso La Penna, sorpreso, che prima raccoglie i complimenti con un “grazie” e poi con un buffetto sul collo e il timido gesto di abbracciarsi a Gonzalez si saluta petto a petto con il calciatore del Lecce, uscendo dal terreno di gioco sorridente con l'ex “canterano” del Barcellona al fianco.

Nella settimana in cui ci ha insegnato tanto il tennis, la Coppa Davis, su quanto gli arbitri siano nella cultura dello sportivo medio un elemento fondamentale da rispettare, una bella lezione arriva anche dallo sport il calcio che spesso più di tutti parla alla “pancia”, agli istinti bassi del suo tifoso medio.

L'indiscrezione ci è arrivata, ricostruita frase per frase, dagli spogliatoi del “Bentegodi”, al termine di questo delicatissimo crocevia salvezza Verona-Lecce finito 2-2.



Commenti

BARI E' UNA POLVERIERA. "De Laurentiis porta rispetto per chi paga il biglietto": gli ultras in campo, la società riflette sul futuro
E' GIA' RIPRESA LA PREPARAZIONE. Su SoloLecce.it come stanno KABA e ALMQVIST e la situazione squalificati di Lecce e Bologna