ESTATE GIOVANILE ALLO SBANDO. Buca una gomma, chiede aiuto, due turisti TENTANO DI STUPRARLA

Sabato 17 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

GALLIPOLI - La macchina in panne in piena notte, la ricerca disperata di aiuto e lo stupro sfiorato.

E' stata una notte da dimenticare per una 25enne piemontese in vacanza a Gallipoli che ha avuto la disavventura di bucare una gomma di notte sulla Provinciale Alezio-Gallipoli, di ritorno da una serata con amici salentini.

Uscita dall'auto per cercare soccorso ai passanti la ragazza è stata aggredita e molestata da due giovani romani, anche loro certamente in vacanza nel Salento, che si sono fermati per fingersi preoccupati delle sorti dell'auto della ragazza, per poi assalirla nel tentativo di violentarla.

Per la ragazza alcuni graffi ed ecchimosi guaribili in sette giorni secondo il referto dell'Ospedale di Gallipoli.

I due turisti romani sono fuggiti approfittando del buio, dopo la reazione coraggiosa della ragazza che si è difesa con calci e schiaffi ai due molestatori.

I Carabinieri di Gallipoli stanno lavorando sulla base del racconto della giovane che ha sporto immediatamente denuncia.