Cronaca

IL GOVERNO DEI PEGGIORI E' MORTO. Draghi si è dimesso, per farsi ridare l'incarico per un "Draghi bis"

L'annuncio al Consiglio dei Ministri: il tecnico ex Governatore della Banca Centrale Europea si è dimesso





ROMA - Il Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi ha annunciato al Consiglio dei Ministri riunito a Palazzo Chigi nel tardo pomeriggio le sue dimissioni.

Draghi al termine dell'incontro con il suo gabinetto di Governo salirà al Colle dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per comunicare le sue intenzioni. L'economista poi riferirà alle camere mercoledì, non nell'immediato poiché nei prossimi giorni dovrà partecipare ad Algeri ad un vertice internazionale sulla crisi energetica mondiale successiva alla riduzioni delle forniture di gas da parte della Russia.

“Dal mio discorso di insediamento in Parlamento”, ha spiegato Draghi ai ministri, “ho sempre detto che questo esecutivo sarebbe andato avanti solo se ci fosse stata la chiara prospettiva di poter realizzare il programma di Governo su cui le forze politiche avevano votato la fiducia. Questa compattezza è stata fondamentale per affrontare le sfide di questi mesi. Queste condizioni oggi non ci sono più”.



Commenti

INVESTITA ALL'USCITA DAL BAR, E' GRAVE. Emergenza pedoni a Lecce, a 30 anni lotta tra la vita e la morte
L'ACCELERATA GIUSTA! Lecce-Maksimovic verso la chiusura, dal Genoa il via libera