TAMPONI, TEST SIEROLOGICI E ALLENAMENTO: il programma del Lecce che riparte

Domenica 23 Agosto 2020 | Cosimo Carulli | News

ACAYA - Tre settimane dopo il fischio finale di Lecce-Parma si ricomincia subito, rincorrendo di stagione in stagione con l'emergenza sanitaria legata al contagio dal coronavirus che di fatto ha condizionato due campionati, quello appena terminato ed il prossimo.

23 su 25 a disposizione di Corini sono arrivati regolarmente in città (domani toccherà a Listkowski, in arrivo alle 14 in aeroporto a Bari, Tachtsidis invece è atteso dalla Grecia).

Tutti domani mattina sfileranno al "Via del Mare" per sottoporsi a tamponi e test sierologici per scongiurare il rischio di una positività al coronavirus. Martedì il primo allenamento, all'Acaya Golf Club (FOTO SOPRA IL LECCE IN RITIRO L'ESTATE SCORSA A SANTA CRISTINA IN VAL GARDENA, SULLE DOLOMITI).

Al momento è scartata l'ipotesi di un ritiro lontani da Lecce, per non restare invischiati in eventuali restrizioni o problematiche legate alla diffusione del contagio: il Lecce si blinderà all'interno della struttura, talvolta alternando delle sedute di allenamento anche allo stadio.