News

+++ Su SOLOLECCE.IT: ecco l'immagine utilizzata dalla Sala VAR in Monza-Lecce +++

Stroppa e i "media" brianzoli possono stare sereni: è calcio di rigore quello su Helgason





MONZA - Ecco nella foto sopra in possesso di SoloLecce.it il “frame”, la frazione di secondo esatta che il VAR Valeri della Sezione AIA di Roma 1 ha utilizzato per validare il “check” con il capo della sestina arbitrale di Monza-Lecce, l'arbitro di campo Doveri sempre dell'AIA di Roma 1, confermando il calcio di rigore in favore del Lecce concesso per atterramento di Helgason da parte di Paletta, in avvio di 2° tempo di Monza-Lecce di ieri pomeriggio al “Brianteo”.

Stando a quanto riportato a pagina 93 del “Regolamento del Gioco del Calcio”, alla regola 12, quella dei falli di gioco, “se un difendente inizia a trattenere un attaccante fuori dell'area di rigore e prosegue a trattenerlo all'interno di questa l'arbitro deve assegnare un calcio di rigore”.

In forza di questo duplice dispositivo, quello regolamentare suffragato dalla prova video, la Sala VAR ha correttamente confermato l'assegnazione del calcio di rigore in favore del Lecce.



Commenti

FURIA MONZA SUL RIGORE. Stroppa: "se dicessi cosa penso direi molte stupidaggini..."
LA DESIGNAZIONE. Riecco ABISSO! Il suo "scout" è da record, 5 SCONFITTE SU 5 CON IL LECCE