News

CHE VITA MOVIMENTATA! Spia militare, difensore, poi in carcere. POPESCU va al Governo rumeno

Il difensore ex Barcellona e Lecce, tra le altre di una grandissima carriera, si butta in politica





BUCAREST - Il Primo Ministro di Romania Nicolae Ciucă ha nominato Consigliere per lo Sport del Governo rumeno l'ex difensore del Lecce Gheorghe Popescu.

A 54 anni l'ex centrale difensivo delle squadre più forti di mezza Europa (12 titoli nazionali in Olanda, Spagna, Turchia, oltre che in Romania, 3 coppe europee e 6 volte “Miglior Calciatore Rumeno”) ha deciso da tempo di buttarsi in politica, dopo un avventura da agente di calciatori che era stata un po' burrascosa…, finita con 3 anni di carcere per evasione fiscale, falso in bilancio e riciclaggio di denaro sporco. Un guaio giudiziario che l'aveva buttato giù dalla Presidenza della Federcalcio di Romania, dove era destinato con certezza.

Ora la politica, come detto, Consigliere dello Sport del nuovo Governo guidato da un Generale, Ciucă, che ha voluto Popescu nella squadra anche in virtù del suo passato di agente segreto al servizio dei militari, una carriera parallela di Popescu a quella del calcio, che svolgeva sotto copertura.

Nella stagione 2000/2001 in Serie A Popescu ha vestito 28 volte la maglia del Lecce, con 3 reti.



Commenti

FUMOGENI "SALATI": il conto del Lecce sale a 10MILA Euro in tre partite. Altra multa
CORVINO-BOOM: "manca un vice-Coda non perchè siamo sprovveduti, ma per una valutazione precisa. Eccola"