LECCE-GALLIPOLI, E' UNA STRAGE SENZA FINE: muore un 44enne dopo un incidente

Mercoledì 7 Ottobre 2020 | Giovanni Mele | Cronaca

GALATONE - Un'altra tragedia sulla Lecce-Gallipoli, all'altezza dell'uscita per Galatone.

E' lì che per cause ancora da accertare un 44enne di Gallipoli, Fabio Casole il suo nome, ha perso il controllo della sua auto che è andata a schiantarsi contro il limite esterno della carreggiata, prendendo drammaticamente fuoco.

L'uomo è uscito dall'auto sulle sue gambe, ha fatto qualche passo per allontanarsi dalla colonna di fiamme sprigionate dal vano motore del suo veicolo, ma poi si è accasciato sull'asfalto, dove è stato trovato senza vita dai soccorritori.

E' probabile che le lesioni interne provocate dall'impatto siano state così importanti da non dare scampo se non qualche secondo alla vittima, che appunto ha avuto questi secondi per uscire dall'auto in fiamme, nel suo pensiero mettendosi al riparo, prima che l'arresto cardiaco lo raggiungesse per le ferite riportate nello scontro.