News

FLASH. ANTEPRIMA UFFICIALITA'. Godi, Lecce, hai preso il migliore: IN PORTA ARRIVA FALCONE. LE CIFRE, I DETTAGLI

"Colpo" di mercato del tandem Corvino-Trinchera: in porta l'ex sampdoriano





LECCE - Il tandem Corvino-Trinchera ha fatto il “colpo”, ha preso il meglio su piazza almeno tra i portieri in cerca di sistemazione definitiva e di una porta da titolare.

E il portiere titolare del Lecce 2022/2023 sarà Wladimiro Falcone: arriverà dalla Sampdoria in prestito con diritto di riscatto fissato a 3 milioni e mezzo di Euro. La trattativa è chiusa, il Lecce con questa offerta ha superato decisamente la proposta dello Spezia che pure cercava un erede di Provedel e dell'Empoli che vorrebbe monetizzare Vicario e cambiare padrone in porta.

Tutti troppo “lenti” per il blitz di Corvino e Trinchera che hanno messo una cifra importante sul piatto, una cifra che consente al debole bilancio della Sampdoria di segnare una plusvalenza sulla casella di questa operazione di mercato. Per questo l'affare si può considerare fatto, la Sampdoria è intenzionata a fissare contrattualmente un controriscatto in suo favore, con una plusvalenza in favore del Lecce per un valore attorno ai 4 milioni e mezzo di Euro, a quel punto con un milione di benefit per il Lecce.

27 anni, romano, Falcone è stato 9 volte in porta con la Sampdoria nell'ultimo campionato in cui nel finale di stagione ha “soffiato” la maglia da titolare più volte al designato Audero, per chiudere poi una stagione in crescendo.

Nel curriculum di Falcone, soprattutto, una stagione super in prestito al Cosenza in B nel campionato 2020/2021 che gli è valsa la nuova “chiamata” della Sampdoria. In Calabria tra campionato e Coppa Italia Falcone in quella stagione ebbe modo di parare 8 rigori (uno a Coda, al Lecce, al “San Vito”).



Commenti

DIARIO DA FOLGARIA. ESAME DI TEDESCO, alle 17.30 su SoloLecce.it LECCE-BOCHUM. Ieri 3 in differenziato
CORVINO SI SCATENA! Lecce, spesa al supermarket SAMPDORIA. Vicinissimo il norvegese ASKILDSEN