Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ATTENZIONE, SERIE A! ATTENZIONE, LECCE! Spadafora: "allenamenti vietati ovunque, in ogni struttura, anche privata"

Sabato 4 Aprile 2020 | Cosimo Carulli | News

ROMA - Lo sport potrebbe rimettersi in moto dal prossimo mese.

Lo ha annunciato il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora attraverso i social, parlando di "un piano straordinario per iniziative che devono partire da maggio, ossia da quando speriamo di essere fuori dall'emergenza sanitaria. Ma per ripartire a maggio occorre che a quella data tutte le realtà sportive, anche minori, possano arrivare con delle risorse importanti, necessarie a ripartire".

Spadafora ha aggiunto: "abbiamo davanti a noi dieci giorni importanti e complicati, in cui possiamo capire come ricominciare. Ecco perchè il divieto deve essere forte e netto in questi giorni, serve un sacrificio dei nostri atleti, per questo abbiamo vietato ogni tipo di allenamento in ogni struttura, anche gli allenamenti in privato. E' un sacrificio che serve a tutelare loro stessi e noi tutti. Sono dieci giorni importanti, dopo potremo ripartire".