Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

STRISCIONE A CONTE, prezzo salato: maxi-multa al Lecce. GUAIO VERONA: uno squalificato

Martedì 21 Gennaio 2020 | Cosimo Carulli | News

ROMA - Il Giudice Sportivo della Serie A ha squalificato per un turno il centrocampista del Verona Zaccagni, che ha cumulato i cartellini gialli "utili", si fa per dire, ad essere squalificato. Il tecnico Juric, dunque, dovrà fare a meno di uno dei suoi elementi del centrocampo nella sfida al Lecce di domenica alle 15 al "Bentegodi".

Ammenda di 5mila Euro al Lecce per il lancio di due bengala all'interno del recinto di gioco e per responsabilità oggettiva per l'esposizione di uno striscione insultante nei confronti dell'allenatore dell'Inter Conte.