Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ACCORDO FATTO, I DETTAGLI. Venuti al Lecce gratis, anzi con i soldi... della prossima società in cui andrà

Mercoledì 17 Luglio 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Ecco il Lecce di oggi al netto di Milli, Cosenza, Dumancic, Maimone, Megelaitis, Tsonev, Cavaliere, Dubickas, Pettinari e Saraniti che dovrebbero lasciare molto presto la maglia giallorossa, tanto che alcuni di loro non sono stati neppure convocati per il ritiro. Ma sono sotto contratto: un certo formalismo ci obbliga a tenerli ancora in considerazione per dare uno spaccato completo della rosa ad oggi.

Ecco in grafica il Lecce, dunque, che aspetta nelle prossime ore decisive il ritorno-lampo di Lorenzo Venuti in giallorosso, dopo il prestito conclusosi a giugno.

Il terzino destro sta disputando la tournée americana della Fiorentina a stelle e strisce di Commisso e negli Stati Uniti è già stato impegnato dal tecnico viola Montella in amichevole (2-1 in rimonta ai messicani del Chivas), ma nelle prossime ore farà il viaggio al contrario per salire sulle Dolomiti giallorosse.

L'accordo con la Fiorentina è questo: titolo definitivo per il Lecce che dunque si prende l'intera proprietà del difensore classe 1995, con clausola in favore della Fiorentina sulla futura rivendita, 50% alla società toscana, 50% al Lecce.

Sostanzialmente il jolly richiesto da Liverani per la sua duttilità tattica (può fare l'esterno su entrambe le fasce difensive e il centrale difensivo d'emergenza) arriverà gratis e si pagherà con la metà dell'eventuale futura vendita del Lecce. Un'altra iniziativa di mercato ingegnosa del DS Meluso e della società giallorossa.