Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ORA E' UFFICIALE. Porcata a Roma. TRASFERTA VIETATA, Ultrà Lecce in quarantena

Martedì 18 Febbraio 2020 | Cosimo Carulli | News

ROMA - Non è servita a nulla neppure una lunga lettera del Lecce firmata Saverio Sticchi Damiani (CLICCA QUI PER L'ANTICIPAZIONE DEI GIORNI SCORSI): la trasferta di Roma resta vietata agli Ultrà Lecce e a tutti i residenti a Lecce e provincia che non abbiano sottoscritto la "Tessera del Tifoso".

L'annuncio ufficiale è di oggi, Prefettura e Questura di Roma hanno recepito l'oramai famosa "circolare n. 8" del Ministero dell'Interno e dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive (CLICCA QUI PER I CONTENUTI DEL PROVVEDIMENTO).

Gli Ultrà Lecce, ma anche tutti i tifosi "semplici", i giovani universitari fuori sede che hanno conservato la residenza nel Salento non potranno seguire la squadra nella Capitale d'Italia domenica alle 18 allo stadio "Olimpico" (FOTO SOPRA I LECCESI A PARMA).

Biglietti in vendita per i tesserati a 35 Euro più i diritti di prevendita, senza riduzioni o sconti per giovanissimi o donne, il biglietto è a tariffa unica. Biglietti già in vendita sul circuito "VivaTicket" e nelle rivendite autorizzate.