Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

VIOLENZA INAUDITA SULLA EX: la trascina in campagna e la accoltella. ARRESTATO

Domenica 17 Maggio 2020 | La Redazione | Cronaca

SALVE - Domenica di terrore per una giovane donna di Salve, aggredita, picchiata, minacciata e ferita con un coltello dal suo ex compagno, un 36enne del posto che è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione.

L'uomo era già stato "scaricato" dalla donna per episodi violenti, assunzione di droga e problematiche di instabilità psichica. Oggi, con la scusa di dover chiarire ancora qualche rapporto in relazione ai figli in comune alla ex coppia, il ragazzo ha trascinato con sè la donna in una campagna, chiudendola in macchina, sottraendole il cellulare per non farsi dare aiuto, minacciandola e ferendola con un coltello.

Le urla della donna e il passaggio del tutto casuale in un podere adiacente di un altro giovane hanno consentito l'arrivo immediato dei Carabinieri, mentre il 36enne si è dato alla fuga. Individuato e raggiunto in paese è stato arrestato con l'accusa di sequestro di persona, violenza privata, rapina aggravata, atti persecutori e lesioni personali.