Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

DONATI non la manda giù: "abbiamo giocato male, concesso troppo. Per salvarsi c'è da sudare"

Lunedì 24 Febbraio 2020 | Marco Errico | News

ROMA - A fine gara, dopo la sconfitta del Lecce a Roma, ha parlato con i giornalisti in Sala Stampa il difensore Giulio Donati. Ecco le sue parole (FOTO SOPRA IN UNA FASE DI GIOCO DI ROMA-LECCE).

Rammarico - "Volevamo far bene, portare avanti la serie positiva, ma abbiamo giocato piuttosto male, sbagliando tantissimo. La sconfitta è meritata, loro sono stati solo bravi ad approfittare dei nostri errori. Non credo sia neanche una questione di assenze, visto che anche a Napoli siamo andati in parte rimaneggiati, siamo partiti male ma poi abbiamo preso la partita in mano con i nostri attacchi. Anche questa volta gli avversari sono partiti forti, ma noi non abbiamo reagito".

Roma - "Ha davvero tantissimi valori nei singoli, ma ripeto gli abbiamo aperto la strada con numerosi errori".

Rincorsa salvezza - "Non eravamo salvi prima, non siamo in pericolo ora, dobbiamo sudarcela e basta. C'è da lavorare tantissimo per arrivare alla fine davanti a un gruppo di squadre".