Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Napoli-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 9 Febbraio 2020 | Cosimo Carulli | News

NAPOLI - Senza paura, davanti al Napoli migliore della stagione, fresco di SemiFinale di Coppa Italia TIM conquistata e di tre punti casalinghi con la Juventus Campione d'Italia.

Buon pomeriggio dallo stadio "San Paolo" di Napoli, è Napoli-Lecce, è la 23' di questa Serie A senza respiro.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo appuntamento dei giallorossi in diretta, in tempo reale, emozione dopo emozione.

Intanto siamo in grado di proporvi le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 15).

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Lobotka, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne. Allenatore Gattuso.

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Majer, Deiola, Barak; Saponara; Lapadula, Falco. Allenatore Liverani.

Arbitro: Giua di Olbia (Galetto-Rocca, IV Ufficiale Fourneau, VAR Abisso, AVAR Del Giovane).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 6' - FINALE AL "SAN PAOLO", NAPOLI-LECCE 2-3.

90' + 4' - Sale tutto il Napoli: Zielinski si guadagna l'ultimo calcio di punizione offensivo della gara, dal vertice sinistro dell'area di rigore (fallo di Lapadula in chiusura difensiva). Pallone allontanato da Vigorito, dal limite dell'area Mertens in equilibrio precario "spara" alto.

90' + 3' - Demme mette in moto Lozano, tutto solo un po' defilato sulla sinistra: tiro telefonato da posizione comunque favorevole per un diagonale. Vigorito si ritrova il pallone addosso e ricaccia via le paure allontanando.

90' + 2' - Rossettini chiude bene di testa su traversone di Mario Rui, l'ennesimo.

90' + 1' - C'è spazio per Paz nel Lecce: fuori Deiola, il recupero ovviamente subirà un piccolo allungamento.

90' - Ci saranno cinque lunghissimi minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - GOL NAPOLI! La riapre Callejon, sotto porta, in acrobazia, dopo un erroraccio di Lucioni che svirgola e tiene vivo un pallone che lo spagnolo del Napoli mette alle spalle di Vigorito. Napoli-Lecce 2-3.

88' - Da angolo, pallone fuori area in zona Mario Rui, sinistro alto.

87' - Mertens per Demme, conclusione toccata in angolo da Deiola.

86' - Donati allontana la minaccia, su iniziativa di Lozano da sinistra. Nulla di fatto per il Napoli che insiste e preme.

85' - Ammonito Petriccione per un duro fallo su Maksimovic.

84' - Ammonito Demme che trattiene vistosamente Saponara, oggi incontenibile e preziosissimo.

83' - Ci prova ancora il Lecce, questa volta con Saponara: destro "esplosivo", Ospina respinge opponendosi con la faccia.

82' - GOL LECCE! Nella "casa" di Maradona il destro magico di Mancosu, direttamente su punizione, abbagliante, all'incrocio dei pali. Napoli-Lecce 1-3.

81' - Altro giallo in casa Napoli: fermato Lapadula con un fallo da Mario Rui che riceve l'ammonizione ma salva i suoi, fermando un potenziale contropiede tre contro due del Lecce. Ci sarà comunque un calcio di punizione interessante per il Lecce, anche se siamo ben lontani dalla porta di Ospina, poco dopo la trequarti offensiva dei giallorossi.

80' - Ci prova Barak che trova l'opposizione di Koulibaly: avanzata fermata.

79' - Ammonito Vigorito per condotta antisportiva, per aver perso tempo nel riprendere il gioco.

78' - Subito Lozano, azionato da Callejon, destro al volo che non trova lo specchio.

76' - Ultimo cambio per Gattuso che getta nella mischia anche Lozano per Insigne.

75' - Ci prova dalla distanza Mertens con il destro, fuori.

74' - Finisce la partita di Falco, sostituito da Liverani. Entra Mancosu.

73' - Brivido e consulto via auricolare in Sala VAR per il Lecce: Milik tra tre avversari in area piccola si lancia a terra dopo un contatto con Donati, non c'è rigore ma simulazione per l'arbitro. La scelta del fischietto sardo viene confermata dal VAR: ammonizione per simulazione per Milik.

72' - Momento Lecce: Saponara dalla distanza, molle per la parata di Ospina.

71' - Doppia occasione incredibile per il Lecce che non la chiude! Donati con il destro trova la respinta di Ospina. Assist di Lapadula che aveva lavorato un gran pallone. Sullo sviluppo Falco "disegna" ancora calcio, altro assist da destra per la testa di Barak che trova una risposta super di Ospina che salva il Napoli togliendo praticamente il pallone dalla porta in tuffo volante.

70' - Destro velleitario di Rispoli, fuori misura, ma il Lecce almeno allegerisce la pressione.

69' - Lancio di Maksimovic per Callejon che ispira Mertens, chiude tutto Lucioni ben posizionato in marcatura.

68' - Cambio nel Lecce: tocca a Petriccione rilevare Majer, non cambia nulla nell'assetto dei giallorossi.

67' - Questa volta il Napoli va vicinissimo al pareggio: Vigorito manca l'intervento su un pallonetto di Insigne, arriva come un treno Milik che in spaccata sfiora il palo, scuotendo ancora una volta l'esterno della rete.

66' - Ammonito Rispoli, gara generosa la sua: fallo sul capitano azzurro Insigne.

64' - Dall'angolo Vigorito smanaccia, Callejon conclude come viene, Lucioni respinge in traiettoria.

63' - Cross dello "sforna-palloni", l'inesauribile Mario Rui, Rossettini si rifugia in angolo in anticipo secco su Milik.

62' - Sarà una mezz'ora intensa: dentro anche Callejon nel Napoli, fuori Politano.

61' - GOL LECCE! Falco "disegna" un cross da destra, torsione perfetta di Lapadula di testa che batte Ospina e riporta il Lecce davanti. Napoli-Lecce 1-2.

60' - Napoli che continua a spingere: Mertens ci prova, fa tutto da solo, lo respinge Rispoli, di fisico.

59' - Uno-due Lapadula-Falco, sinistro del numero dieci giallorosso "sgonfio", morbido per Ospina che incredulo si ritrova il pallone tra le braccia.

58' - Altro ammonito in casa Napoli, è Zielinski che ferma con un fallo una potenziale ripartenza di Falco.

57' - Insigne questa volta fa il rifinitore, libera Mertens al tiro, deviazione di Majer in angolo. Dalla bandierina nessun patema per il Lecce.

56' - Occasione Napoli, Lecce che non ha trovato ancora antidoti a contrastare il neoentrato Mertens che "accende" Insigne davanti a Vigorito che lo ipnotizza, chiudendo lo specchio. Napoli a un passo dal sorpasso.

55' - Grandissima occasione per il Lecce: Saponara al centro per la girata di Lapadula, un po' debole, tra le braccia di Ospina. Un tiro leggermente più angolato si sarebbe certamente infilato in porta.

54' - Mertens per Milik, altro "scarico" per Insigne, fuori misura.

52' - Sinistro di Falco, sul fondo.

48' - GOL NAPOLI! La rimette in piedi troppo presto la formazione di Gattuso. Il Lecce inizia molle, si fa sorprendere sulla sinistra (la sua destra), dove Insigne serve Mertens che detta il cross al centro per Milik che è spietato, anche se difettoso nel tocco sotto porta che quasi casualmente colpisce traversa, palo e si infila in porta. Napoli-Lecce 1-1.

46' - Si riparte, con Mertens per Lobotka nel Napoli. Azzurri con tutti i "tenori" davanti, ci sarà da soffrire...

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, NAPOLI-LECCE 0-1.

44' - Primo tempo che si chiuderà senza recupero, non è stato indicato dal Quarto Ufficiale dell'arbitro Giua di Olbia.

43' - Sull'ennesimo angolo conquistato dai partenopei Vigorito smanaccia anticipando l'intervento aereo del solito Koulibaly in proiezione offensiva.

42' - Adesso tocca a Donati chiudere bene sul dirimpettaio di fascia, Politano. Provvidenziale l'ex Bayer Leverkusen. Iniziativa di Mario Rui che aveva "pescato" bene l'ex Inter.

41' - Iniziativa di Politano, fermato bene da Deiola che chiude tutto.

40' - Angolo che crea scompiglio nell'area azzurra, ma c'è un fischio arbitrale che ravvisa un fallo di Lapadula ai danni di Mario Rui. Inutile il salvataggio sulla linea di porta di Koulibaly che comunque aveva tenuto a galla il Napoli.

39' - Ribatte il Lecce: cross di Donati con l'esterno, Rispoli in proiezione offensiva non ci arriva, Mario Rui si rifugia in angolo.

38' - Sinistro di Politano, sul fondo.

37' - Primo giallo della gara, è per Koulibaly, autore di un brutto fallo su Lucioni. Duello tra difensori.

35' - Palo del Napoli. Politano serve l'assist per Insigne, pallonetto delicato su Vigorito e pallone che si stampa sul legno.

34' - E' senza sosta la spinta del Napoli: Mario Rui arriva sul fondo, cross troppo alto per Politano.

33' - Adesso tocca al Lecce: ripartenza veloce affidata a Saponara che serve Falco, sinistro sul palo "lungo", quello opposto alla sua posizione, pallone che finisce fuori, non di molto.

32' - Reazione veemente del Napoli: sinistro di Politano sporcato in angolo da Rispoli, poi dalla bandierina rifiata il Lecce, non ci sono pericoli, Vigorito blocca un colpo di testa del "gigante" Koulibaly.

31' - Subito Napoli: sinistro dalla media distanza di Insigne, bloccato da Vigorito.

30' - GOL LECCE! Invenzione di Barak che apre sulla corsia sinistra su Saponara, cross al centro, prima conclusione di Falco che viene respinta da Ospina, si avventa Lapadula che corregge in rete a porta vuota.

28' - Tiro-cross di Insigne, senza pretese, sul fondo.

26' - Tanto Napoli in questo avvio: ci prova anche Insigne dalla distanza con il destro, sul fondo.

25' - Milik ci prova da posizione defilata, pallone sull'esterno della rete che scuote la porta giallorossa dando l'illusione del gol ai tifosi azzurri.

24' - Conclusione di Mario Rui, Vigorito in due tempi fa suo il pallone.

23' - Buon ripiegamento difensivo di Saponara che raddoppia tutto e chiude sul fondo un'azione del Napoli con il Lecce in nuova apprensione.

22' - Politano manca l'aggancio con il pallone, servito da Insigne che aveva duettato bene con il compagno di reparto Milik.

21' - Lecce nei piedi di Barak che apre il gioco con un lancio splendido per Lapadula che non ci arriva per un soffio allungandosi con lo scarpino. Sarebbe stato davanti al portiere.

19' - Erroraccio da matita blu per Donati che alleggerisce male e mette Zielinski in condizione di due contro uno davanti a Vigorito. Assist sballato del numero venti azzurro, Milik era solo davanti al portiere pronto a battere l'equivalente di un rigore in movimento.

17' - Risponde il Lecce che conquista il secondo angolo della sua partita, sprecato. Era stato Majer a "scendere" bene sulla sua corsia, con Maksimovic a rifugiarsi sul fondo.

16' - Insigne da sinistra, pallone filtrante per Milik, anticipato in maniera provvidenziale da Vigorito in tuffo.

15' - Napoli ancora a qualche centimetro dal bersaglio: Mario Rui riceve da Politano e mette al centro, dove Zielinski schiaccia di testa con il pallone che sfila a un soffio dal palo lontano di Vigorito che può solo guardare. Pallone sul fondo.

14' - Lecce che cerca di salire col baricentro: Barak si destreggia bene tra le maglie azzurre del centrocampo, apertura su Saponara a sinistra, cross al centro senza esito.

13' - Lecce che non sfrutta l'angolo, senza esito.

12' - Lecce che esce dalla sua "tana": Lapadula chiuso in angolo in proiezione offensiva. C'è l'intervento di Koulibaly che evita guai peggiori alla difesa guidata oggi da Ospina che ha vinto l'eterno ballottaggio con l'azzurro della Nazionale di Mancini Meret.

10' - "Divora" il Napoli con Milik che alza di testa sulla traversa da ottima posizione, nel cuore dell'area, sfuggendo alle marcature giallorosse. Azione avviata da Demme che aveva aperto il gioco sulla fascia su Mario Rui. Di quest'ultimo l'assist al centro.

8' - Secondo tiro dalla bandierina di fila che non produce nessun effetto offensivo per gli azzurri.

7' - Altro angolo Napoli, respinto dalla difesa del Lecce che poi ripiega e concede nuovamente un tiro dalla bandierina, sono già tre in questo avvio. Era stato Lobotka con un cross teso a cercare la testa di Insigne. Soluzione smorzata in angolo da Rispoli in chiusura difensiva. Poi sugli sviluppi Politano al cross dalle sue parti a destra, con Rispoli nuovamente in angolo.

6' - Angolo partenopeo senza esito: giganteggia di fisico Barak che libera tutto.

5' - Lecce in difficoltà, Napoli che ha alzato subito i giri del motore: Politano si conquista un angolo (deviazione di schiena decisiva di Rossettini), alla fine di un'ottima discesa sulla fascia destra, sin sul fondo nel cuore dell'area.

4' - Prima iniziativa del Napoli, è firmata Insigne, destro "murato" da Lucioni che si oppone al tiro con il corpo. Assist di Zielinski.

3' - Subito Napoli: Rossettini anticipa tutti, bel taglio in profondità per cercare di mettere l'uomo davanti a Vigorito, chiuso dall'esperto centrale del Lecce.

2' - Inizio soft, con le due squadre su ritmi bassi, a studiarsi. Lecce che ha provato già due volte ad azionare la catena di sinistra in zona Barak, conquistando solo due rimesse laterali vicino alla panchina di Liverani, oggi in tuta, alla destra del suo avversario Gattuso.

1' - Poche sorprese in casa Lecce: alla fine Liverani non cede alla tentazione di rilanciare i "senatori" Calderoni e Petriccione dal primo minuto e li conferma in panchina. In campo vanno gli stessi undici di partenza che hanno liquidato il Torino, con Majer e Saponara che hanno smaltito i rispettivi attacchi febbrili, ad inizio e alla fine di settimana. Nel Napoli dentro Maksimovic per Manolas, con Lobotka che oramai ha soffiato un posto da titolare ad Allan che si accomoda in panchina. Sugli spalti oltre 40mila spettatori, poco più di 150 dal Salento (la trasferta non è libera, ma aperta ai soli sottoscrittori della "Tessera del Tifoso").