Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

TRAGEDIA INFINITA: a 30 si ribalta e muore sulla strada verso il call center

Lunedì 23 Marzo 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Per evitare un grosso mezzo di traverso sulla carreggiata ha cambiato traiettoria alla sua auto, improvvisamente, ma questa ha perso aderenza con l'asfalto e si è ribaltata più volte, finendo nelle campagne.

E' morta così, una ragazza di Neviano di 30 anni operatrice di un call center, Laura Giuri il suo nome, che a bordo di una Lancia Y Elefantino era oramai a poche centinaia di metri dal lavoro, di prima mattina, sul raccordo che dalla Tangenziale Est porta in città attraverso Via Vecchia Lizzanello.

Nulla da fare al momento dei soccorsi: l'auto si è ribaltata come detto diverse volte nelle campagne adiacenti. I Vigili del Fuoco, gli operatori del 118 e i Carabinieri arrivati sul posto hanno purtroppo solo constatato la morte di questa ragazza arrivata a Lecce di mattina presto, anche con l'emergenza coronavirus, per portare a casa un piccolo stipendio.