Ospiti

Qui Ascoli. LE SCELTE, LA FORMAZIONE, il 4-3-1-2 di Sottil. Davanti un attacco da 12 reti

Giallorossi in campo alle 14: ecco i probabili undici del tecnico Sottil





ASCOLI PICENO - Con in Curva gli ultras al debutto stagionale dopo le scelte maturate anche dal tifo bianconero in era di pandemia, l'Ascoli di Sottil prova a mettersi le ali ai piedi in classifica, ricevendo il Lecce ben più accreditato alla vigilia del campionato di un torneo di vertice che invece i bianconeri stanno recitando con merito.

Difesa solida, attacco da grandi numeri, ecco la ricetta del “picchio” che affronterà il Lecce con il 4-3-1-2 marchio di fabbrica di Sottil.

Difesa con Baschirotto, Botteghini, Quaranta e D'Orazio davanti all'esperto portiere Leali. In mezzo Collocolo, l'ex Eramo e Saric, con Fabbrini (o Maistro) dietro alla coppia-gol formata da Dionisi e Bidaoui.

E' squalificato Buchel, che sconta il secondo turno di stop inflitto dal Giudice Sportivo, tra i convocati bianconeri si rivede il talentuoso trequartista Sabiri, reintegrato e inserito in lista dopo essere stato inizialmente “tagliato”.



Commenti

INSIEME, STRETTI AI NOSTRI RAGAZZI. Qui "LIVE" Atalanta-Lecce "Primavera"
I PRECEDENTI: l'ultima volta due "schiaffi" a Chiricò prima di dirgli addio