Cronaca

BULLISMO, scatta l'inchiesta. A 16 anni cambia scuola: CALCI, PUGNI E SPUTI dai compagni

I fatti in provincia di Lecce: scatta l'inchiesta della magistratura

LECCE - Della denuncia dei genitori si stanno occupando forze dell'ordine e la magistratura, mentre lui, un giovane 16enne salentino, è stato costretto a cambiare scuola e compagni di classe, per trovare un ambiente più sereno.

E per dimenticare tutto quello che è successo per mesi, in un'altra scuola superiore della provincia di Lecce, dove l'adolescente è stato preso di mira da una parte della classe con comportamenti violenti e episodi di bullismo. Calci, pugni, sputi, umiliazioni davanti a tutti gli altri compagni di scuola, tanto da convincere il ragazzo a non voler più andare a seguire le lezioni. Troppa paura, troppe umiliazioni.

La famiglia, dopo aver denunciato gli episodi di sopraffazione, come detto ha trasferito il ragazzo in un'altra istituzione scolastica della provincia.

Commenti

La CREMONESE fa tris giallorosso: dopo MAJER e CODA arriva TUIA. L'ex Lecce trova squadra dopo lo svincolo
DAI, PRESIDENTE, ALL'ATTACCO! Sticchi Damiani: "4 denunce per chi ha infangato il mio nome e quello del Lecce"

Ultime News