Qui Bologna-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 26 Luglio 2020 | Cosimo Carulli | News

BOLOGNA - Solo vincere: è la dura condanna del Lecce.

Buon pomeriggio dal caldo e dalle porte chiuse dello stadio "Dall'Ara" di Bologna: è la 36' di Serie A, è la più importante, è decisiva, è Bologna-Lecce. Pareggiando o perdendo i giallorossi oggi (anche se non matematicamente) saranno ragionevolmente in B. Vincendo nuove prospettive potrebbero aprirsi dinanzi agli uomini di Liverani.

SoloLecce.it seguirà questa sfida come sempre in diretta, minuto per minuto, con tutti gli aggiornamenti, le azioni e le emozioni della gara.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 17.15).

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Svanberg, Medel; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore Mihajlovic.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Dell'Orco; Mancosu, Tachtsidis, Barak; Saponara; Lapadula, Falco. Allenatore Liverani.

Arbitro: Calvarese di Teramo (Carbone-Lo Cicero, IV Ufficiale Sacchi, VAR Giacomelli, AVAR Tegoni).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 7' - FINALE AL "DALL'ARA", BOLOGNA-LECCE 3-2.

90' + 6' - Ci sarà certamente un ulteriore minuto di recupero, ma per il Lecce adesso è il tempo delle recriminazioni per un'annata balorda.

90' + 5' - Lecce che ci riprova con altri cross nel mezzo per cercare di imbeccare Lapadula, senza ottenere risultati apprezzabili.

90' + 4' - Lecce al capolinea del suo sogno: il consulto al VAR conferma, nessun rigore e gol valido.

90' + 3' - GOL BOLOGNA! Clamoroso al "Dall'Ara": attacca il Lecce, pallone "sporco" in area, tacco di Barak che è un assist per Mancosu che finisce giù dopo un contatto che sembra lieve con Denswil. Contropiede fulminante in campo aperto del Bologna: prima Gabriel si oppone a Sansone, poi Orsolini serve l'assist comodo a Barrow che trafigge il portiere del Lecce. Bologna-Lecce 3-2.

90' + 1' - Divora anche Majer che altruista prova a trovare Lapadula solo davanti al portiere e in posizione defilata non va al tiro, trovando tutto chiuso.

90' - Rientra Krejci, puramente per fare numero, da attaccante, giocando da fermo.

89' - Ci saranno sei minuti di recupero, segnalati in questo istante.

87' - Finale in dieci per il Bologna che ha completato ben cinque sostituzioni ed ha Krejci infortunato nell'occasione del clamoroso salvataggio di qualche istante addietro.

86' - Angolo Lecce, vicinissimo al sorpasso. Falco con un tiro ad incrociare supera anche il portiere Skorupski ma trova Krejci sulla linea di porta. Strozzato in gola l'urlo del gol per il Lecce. Finale drammatico.

85' - Sinistro di Falco, piuttosto centrale.

84' - Meccariello chiude bene su Santander, quando siamo vicinissimi al termine del terreno di gioco, nel cuore dell'area piccola.

82' - Orsolini, altro cross, colpo di testa di Barrow fuori di un soffio. Lecce molto sbilanciato.

81' - Ci riprova Rispoli, altro cross nel mezzo che trova Skorupski.

80' - Altro angolo per il Lecce, ancora senza esito, troppo alto per l'inserimento di Lucioni.

79' - Dentro Meccariello per Paz nel Lecce. Fuori Soriano, dentro Santander nel Bologna che nel finale sarà più intraprendente, col 4-4-2.

78' - Retropassaggio disgraziato di Dell'Orco che lancia il Bologna solo davanti a Gabriel che arriva per primo e riesce ad evitare il peggio.

77' - Destro di Mancosu, sul fondo.

76' - Avanza il Bologna sulla destra, cross di Orsolini, testa di Sansone, soluzione alta.

75' - Squadre che possono riprendere il gioco.

74' - "Cooling break": gioco fermo per qualche sorso d'acqua...

73' - I tiri dalla bandierina di fila diventano due per il Bologna che ne batte un altro, con un fallo offensivo degli emiliani. Calcio di punizione per il Lecce.

72' - Si prende un angolo il Bologna che respira, con Orsolini e Medel che orchestrano l'avanzata e Lecce costretto in angolo.

71' - Senza pretese un piatto di Majer verso la porta, inoffensivo.

70' - Calcio di punizione conquistato e battuto da Falco che mette nel mezzo, senza esito.

69' - Dentro Sansone, nel Bologna, fuori Palacio. Inesauribile ed eterno, un grande campione con la "C" maiuscola.

68' - Lapadula lanciato solo davanti al portiere, ma è fuorigioco. Sul bomber del Lecce era anche franato Mbaye, ci sarebbe potuto stare anche un rigore, ma c'è posizione irregolare alla base, dunque nulla di fatto.

67' - Lapadula, ancora di testa, ancora debole, stretto dalla marcatura di Danilo. Nulla di fatto per un Lecce che adesso ci crede.

66' - GOL LECCE! Falco, con un gioiello, trova l'angolino alla sinistra di Skorupski. Bologna-Lecce 2-2.

64' - Lapadula nel cuore dell'area, si coordina e colpisce debole di testa. Parata di Skorupski.

61' - Grande impatto di Rispoli che con un'altra avanzata crea un nuovo pericolo: cross per Barak e pallone sull'esterno della rete.

60' - Lecce che "divora" ancora: Barak in contropiede serve Mancosu tutto solo in area. Soluzione precisa e debole del capitano del Lecce, a Skorupski basta distendersi per raggiungere il pallone e bloccarlo. Occasionissima gettata per i giallorossi.

59' - Con questi cambi Mancosu sarà trequartista nel finale di questo Bologna-Lecce.

58' - Fuori Donati, Saponara e Tachtsidis, nel Lecce: triplo cambio anche per Liverani, dentro Rispoli, Majer e Petriccione.

57' - Ancora un errore di Dell'Orco che apre una prateria a Orsolini che prova a rientrare da destra verso il centro, ma viene chiuso sul fondo.

55' - Triplo cambio, addirittura, per Mihajlovic che evidentemente ha intuito più di un problema nel suo Bologna. Dentro Orsolini per Skov Olsen, poi Poli per Svanberg e Krejci per Dijks.

53' - Donati e Gabriel salvano il Lecce: Barrow lanciato in contropiede da un erroraccio di Dell'Orco. Campo aperto per la punta del Bologna, solo davanti a Gabriel per battezzarlo per il tris. Donati con un recupero prodigioso in velocità chiude tutto e Gabriel completa raccogliendo in tuffo il pallone.

52' - Traversa di Falco! Destro del fantasista giallorosso che con il piede meno educato impegna Skorupski a una grande deviazione sul legno. Lecce vicinissimo al pari.

49' - Destro di Mancosu altissimo sugli sviluppi della punizione conquistata qualche istante addietro.

48' - Calcio di punizione interessante in favore del Lecce, dal limite dell'area, in zona centrale, buona per Falco o Mancosu. Punizione conquistata da Tachtsidis.

47' - Fuorigioco per Palacio, fermato subito al primo tentativo della ripresa firmato Bologna.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' + 2' - FINALE DI PRIMO TEMPO, BOLOGNA-LECCE 2-1.

45' + 1' - GOL LECCE! Sugli sviluppi dell'angolo Skorupski e la sua difesa non si intendono, acrobazia ravvicinata di Lucioni che impegna Skorupski, pallone che però arriva sul petto di Mancosu che lo appoggia in rete a pochi passi dalla linea di porta. Bologna-Lecce 2-1.

45' - Angolo Lecce che chiuderà in avanti questo primo tempo.

44' - Saranno due i minuti di recupero, segnalati in questo istante.

43' - Giallo per Palacio (diffidato), che ha interrotto con una entrata decisa una iniziativa del Lecce.

39' - Angolo senza esito per il Bologna che comunque controlla la gara agevolmente.

38' - Skov Olsen, che bomba! Conclusione che impegna Gabriel in angolo.

36' - Svanberg salva tutto: evita il peggio su Lapadula, con una scivolata provvidenziale che toglie al bomber del Lecce il tempo della conclusione.

35' - Devastante Barrow e devastato Tachtsidis, assolutamente incapace di opporsi alle avanzate tra le linee del Bologna. La punta si ritrova davanti a Gabriel, prova un tocco morbido che finisce sul petto del portiere e poi carambola fuori dopo un altro tocco di Barrow. Non c'è neanche angolo, Bologna che ha "divorato" il tris.

31' - Lapadula si sfila della marcatura di Danilo e gira a rete dall'altezza del dischetto del rigore. Fuori.

29' - Bologna vicinissima al tris: palo di Barrow che salta Lucioni sullo scatto e conclude, cogliendo la base del palo.

26' - Si riparte, dopo oltre un minuto di stop provvidenziale vista la temperatura.

25' - Non c'è rigore, non c'è visione al VAR, c'è il "cooling break", invece. Squadre ferme per idratarsi.

24' - Lecce ancora costretto dietro: Skov Olsen si accentra e trova l'assist per Barrow chiamato al tiro dal limite. Alto.

23' - Angolo Bologna: tiro di Barrow, deviato sul fondo. Dalla bandierina mischia in area giallorossa con qualche sospetto di tocco di mano su un'acrobazia di Mbaye. Per il momento si gioca.

22' - Occasionissima Lecce: sinistro che sfiora l'incrocio dei pali di Falco che chiude bene una triangolazione in contropiede e va vicinissimo a dimezzare le distanze.

19' - Due ripartenze del Lecce: Barak di testa prova a impensierire la difesa avversaria, poi ci riprova Lapadula. In entrambi i casi ottime chiusure difensive del Bologna che anche correndo all'indietro arriva prima dei giallorossi nelle posizioni chiave dell'area di rigore difensiva.

17' - Fase di possesso del pallone del Bologna che ha già ottenuto il massimo nei primi minuti e sotto questo sole cocente ora rallenta i ritmi.

12' - Tutto il Lecce è fermo: Barrow, giocata da sinistra per accentrarsi, destro che esce di pochissimo. Un vero gioiello balistico.

11' - Punizione di Falco che fa solo il solletico a Mbaye che libera di testa la sua area.

9' - Ci prova Svanberg dalla lunga distanza, trova Gabriel.

8' - Angolo Bologna, respinto con i pugni in uscita da Gabriel.

7' - Ancora Palacio che questa volta parte in verticale: tiro debole per Gabriel che fa suo il pallone.

5' - GOL BOLOGNA! Avvio ridicolo del Lecce, in gita a Bologna sulle gambe. Barrow, un altro assist: lancia Soriano tra le linee, destro che "gira" dal limite e si infila all'angolino alla sinistra di Gabriel. Bologna-Lecce 2-0.

4' - Angolo senza esito per i felsinei.

3' - Angolo Bologna, grazie alla conclusione di Skov Olsen, deviata sul fondo. Bologna padrone del campo.

2' - GOL BOLOGNA! Nella partita che vale una stagione dormita colossale del Lecce, pallone da destra (la zona di Dell'Orco, la sinistra del Lecce), tacco superbo di Barrow per l'accorrente Palacio che dall'interno dell'area piccola batte Gabriel. Bologna-Lecce 1-0.

1' - Liverani conferma tutte le nostre anticipazioni della vigilia, scegliendo un solo cambio: c'è Dell'Orco a sinistra, non Rispoli. Ce la fa Lapadula, come previsto: il bomber stringe i denti e parte dall'inizio, poi si vedrà durante la gara quale sarà la sua autonomia su certi livelli. Bologna iper-offensivo, con Barow e Palacio insieme dal primo minuto: ne fa le spese Orsolini, il "talentino" azzurro che si accomoda in panchina. Per il resto anche l'undici dei felsinei è quello che abbiamo immaginato nelle nostre cronache della vigilia.