News

STADI, tutto come previsto: le nuove norme da MARZO. Sì al pubblico al 75%

Per tutto febbraio restano attive le restrizioni presenti per gli spettacoli all'aperto, come la Serie B di calcio





ROMA - La maggioranza di Governo che sostiene l'esecutivo guidato dall'economista Draghi ha deciso: dal 1° marzo si torna al 75% delle capienze autorizzate negli stadi e per gli sport all'aperto (passaggio al 60% della capienza per quelli al chiuso).

Lo hanno deciso le forze politiche che come detto compongono l'alleanza, durante l'ultimo vertice tra le varie componenti.

Come abbiamo già annunciato nelle settimane scorse con ogni probabilità il provvedimento non sarà applicato sin da subito e dunque scatterà dopo queste giornate di campionato di febbraio, divenendo operativo dal 1° marzo.

Resta solo un piccolo spazio di manovra per il Governo per approvare già un Decreto nei giorni immediatamente attorno al 22 febbraio prossimo (data di scadenza delle attuali restrizioni).

In questo caso il ritorno al 75% della capienza consentita potrebbe essere anticipato al fine settimana 26-27 febbraio, ma non riguarderà il Lecce che in quel fine settimana sarà ospite del Monza, quindi al massimo favorirà una maggiore presenza dei tifosi biancorossi lombardi al “Brianteo”.



Commenti

PARLA LUI! LISTKOWSKI: "Lecce, ti dedico la mia seconda vita. Mai nella testa lasciare il Salento"
SORRIDI, LECCE! DI MARIANO ha recuperato: torna in gruppo. La situazione