Qui Roma. Fonseca non vuole sorprese: IN EUROPA LEAGUE COI "TITOLARISSIMI"

Martedì 18 Febbraio 2020 | Marco Errico | Ospiti

ROMA - Prosegue la marcia di avvinamento della Roma verso l'impegno di giovedì alle 18 allo stadio "Olimpico" con i belgi del Gent, per i Sedicesimi di Finale di Europa League.

Anche l'ultimo allenamento a Trigoria ha visto gli squalificati "storici" di Fonseca allenarsi a margine del gruppo a ritmo ridotto. Saranno assenti anche con il Lecce e sono Zaniolo, Zappacosta, Diawara, Mirante e Pastore.

La squadra si è alternata tra palestra e campi di allenamento, con parte fisica e parte tattica. Sono definitivamente recuperati dai rispettivi acciacchi Santon e Kolarov che nelle ultime settimane hanno avuto un impiego ridimensionato.

Nonostante l'avversario abbastanza alla portata il tecnico dei giallorossi non vuole correre il rischio di un tremendo scivolone (sarebbe il quarto di fila e probabilmente metterebbe tutti in discussione...). Per questo Fonseca ha pronti i titolari anche in Europa. Davanti a Pau Lopez la difesa a quattro con Spinazzola, Smalling, Mancini e Kolarov (Fazio si gioca una maglia da centrale). Veretout e Cristante saranno i mediani, con Perez, Pellegrini Lo. e Kluivert alle spalle di Dzeko.