News

PUO' "ESPLODERE" VERSO L'EUROPEO. I DETTAGLI: BJARNASON, un'operazione per restare nei radar del Lecce. Diritto di "recompra" e plusvalenza

Il giocatore sarà la prima uscita del mercato di gennaio del Lecce, ma resterà "sotto osservazione"





LECCE - Sorpresa: Brynjar Ingi Bjarnason sceglie il Valerenga e lo preferisce al Rosenborg, club “storico” della massima categoria norvegese.

E' di fatto conclusa, la prima operazione del mercato di gennaio del Lecce che in uscita deve solo ufficializzare la cessione del difensore centrale Nazionale islandese.

Bjarnason ha scelto direttamente, preferendo un club più attardato in classifica rispetto al quotato Rosenborg ma dove probabilmente avrà avuto maggiori rassicurazioni circa la priorità di questa fase della sua carriera, ossia giocare con continuità e non perdere nessun treno della sua Nazionale che dopo i Mondiali da spettatrice lancerà la sfida (più fattibile) per le Qualificazioni al prossimo Europeo di Germania 2024, grande vetrina internazionale a cui Bjarnason arriverà nel pieno della carriera, a 24 anni.

Bjarnason, arrivato in estate a titolo definitivo dagli islandesi del KA Akureyri per 250mila Euro, lascerà il Lecce al doppio della cifra, 500mila Euro con il 10% della futura prima vendita del calciatore in favore del Lecce e il cosiddetto diritto di “ricompra” alle stesse condizioni di un eventuale nuovo offerente.

Bjarnason è dunque destinato a lasciare il Salento dopo dieci minuti in Coppa Italia a Parma e un tempo a Cittadella in campionato, ma non è destinato ad uscire dai radar di mercato giallorossi…



Commenti

SFREGIO AI BAMBINI: incendiato il loro albero di Natale in piazza a Taurisano. ARRESTATO un pregiudicato
LA GRAFICA: 11 GIORNI FOLLI: servirà un Lecce d'acciaio, le altre giocheranno LA META' DELLE PARTITE