"PRIMAVERA": a Cosenza pari di felicità. Le altre frenano, GIALLOROSSI SEMPRE PRIMI

Sabato 30 Gennaio 2021 | Marco Errico | Settore Giovanile

COSENZA - Dopo due successi di fila si ferma la corsa della “Primavera” del Lecce che porta a casa uno 0-0 comunque positivo dalla difficile trasferta di Cosenza.

La formazione di Grieco deve accontentarsi del pari nella “tana” dei rossoblù, ma già martedì prossimo i giallorossi avranno l'opportunità per continuare la marcia recuperando la gara interna con la Salernitana saltata in piena emergenza coronavirus.

Il pari di Cosenza consente comunque al Lecce di restare in vetta al girone con 13 punti, sfruttando il crollo del Crotone a Napoli e il pirotecnico pareggio del Pescara in casa della Reggina. Proprio Crotone e Pescara inseguono ora i salentini con 11 punti.

Grieco a Cosenza ha schierato questa formazione, che riportiamo in ordine classico della numerazione delle maglie (con tra parentesi i calciatori subentrati a gara in corso): Borbei, Pierno, Scialanga (dal 38' s.t. Burnete), Macrì (dal 38' s.t. Lemmens), Ciucci, Gianfreda, Travaglini (dal 17' s.t. Trezza), Vulturar (dal 10' s.t. Grave), Oltremarini, Ortisi (dal 17' s.t. Kamensek).