News

La copertura dello stadio non è più cosa certa. Intanto STICCHI DAMIANI annuncia: "possibili nuovi soci"

Le parole del Presidente del Lecce in questa intervista





LECCE - Con il campionato di B fermo parla Saverio Sticchi Damiani e annuncia l'ingresso di possibili nuovi soci nella compagine societaria del Lecce, ma anche il via ai lavori per il restyling del “Via del Mare” in vista dei Giochi del Mediterraneo 2027. Per la copertura dell'impianto, però, serviranno certezze su fondi aggiuntivi da parte del CONI.

Ecco nel dettaglio tutti i temi “lanciati” dal Presidente del Lecce.

Lavori allo stadio, da dove si parte - “Con i finanziamenti per i Giochi del Mediterraneo partiremo mettendo mano in maniera significativa alla parte esterna dell'impianto, all'attuale inguardabile piazzale attorno allo stadio. E' una cosa che dobbiamo assolutamente migliorare. Sulla copertura dello stadio stiamo trattando per un budget aggiuntivo, mentre gli ‘Sky Box’ saranno pronti a breve e garantiranno anche nuovi introiti alla società con la vendita di questi spazi ai nostri inserzionisti pubblicitari".

Futuro societario - “Non escludo nei prossimi mesi un allargamento della base societaria. Potrebbe essere interessante l'arrivo di qualche nuovo socio, che deve rispondere a determinate caratteristiche: avere solidità per fare calcio, soprattutto voglia e quel che accomuna tutti noi, passione per il Lecce e voglia di non farlo per business ma per il desiderio di aiutare il territorio. Con questo identikit siamo pronti ad allargare la base societaria”.

Possibilità straniere? - “Non lo escludo, ma rispetto alle operazioni di cui si sente parlare in Italia e in Europa credo che al Lecce non faccia caso chi vuole fare solo business. Ripeto: chiunque sia, italiano o estero, deve essere legato o legarsi a questo territorio”.



Commenti

GIOVANILI: in campo solo l'Under 17. Sosta di campionato per tutte le rappresentative nazionali
VAI DERMAKU, NON E' UN SOGNO! Un popolo intero ci crede: ALBANIA verso i play off per i MONDIALI