News

DIARIO DA FOLGARIA. FRABOTTA, il "battesimo" con gli scherzi del gruppo: "mi prendono in giro perché vengo dalla Juventus"

Intervista, anche video, al terzino sinistro giallorosso arrivato in estate dalla Juventus





FOLGARIA - Dal ritiro di Folgaria ecco le parole di Gianluca Frabotta, il nuovo terzino sinistro del Lecce arrivato in prestito con diritto di riscatto dalla Juventus (e controriscatto eventuale della “Signora”).

Ecco le sue parole, qui in sintesi e sotto nella video-intervista completa.

Punto ritiro - “Stiamo lavorando molto bene, ci sono tante sedute sulla corsa, le amichevoli stanno andando bene, dobbiamo continuare così. Abbiamo molta voglia dalla nostra parte”.

Baroni - “Mi piace molto il mister, lo stile di gioco che propone. Tatticamente vede i terzini come dei registi arretrati, capaci di impostare, mi ha dato molte indicazioni personali, tra noi, a margine di ogni allenamento, su tutto quel che vuole da me. Sono cose che avevo fatto anche in passato, soprattutto quando giocavo da quinto nel centrocampo dunque più avanti, ma evidentemente la volontà del nostro allenatore è quella di proporre calcio, per cui anche da quarto di difesa dovrò spingere”.

Risate - “Ho trovato un gruppo che mi ha messo a mio agio e che scherza molto, tanti mi prendono in giro per essere quello fortunato arrivato dalla Juventus. C'è un clima molto scherzoso, mi fanno ridere molto su questo aspetto”.

Strefezza super in allenamento - “Devo incrociarlo molto nelle prove tattiche o nelle partitelle perché lui è attaccante di destra e trova me a sinistra in difesa. E' forte, incredibile quando ti punta per saltarti”.



Commenti

ECCOLO, HA FIRMATO. CIAO CIAO GABRIEL, grazie di tutto. Realizzato il suo sogno: è Brasile!
QUESTO SI' CHE E' UN GRAN "COLPO"! Roma-Lecce, accordo raggiunto: PERSSON è giallorosso. Il Lecce investe quasi un milione