News

TRAGEDIA DI FERRAGOSTO: un tuffo in piscina e muore a 31 anni

Le forze dell'ordine stanno svolgendo approfondimenti investigativi per chiarire tutti i contorni della vicenda





TUGLIE - Tragedia delle vacanze a Tuglie, in una villa con piscina affittata per un periodo di relax da una famiglia di origini cinesi da tempo residenti nel Salento, a San Pietro Vernotico.

La tragedia si è consumata dopo l'ora di pranzo, quando un 31enne, Lin Zhengyi, questo il nome della vittima, si è tuffato in acqua, sentendosi male e perdendo i sensi.

I soccorsi sono stati tempestivi, quelli dei parenti che hanno provato a fargli riprendere subito conoscenza e quelli specializzati del 118 arrivato sul posto con tutti gli strumenti di rianimazione immediata. Nessuna manovra è stata utile, il giovane non ha mai ripreso conoscenza.

Sull'episodio ci sono comunque approfondimenti d'ufficio da parte dei Carabinieri della Stazione di Tuglie e del Nucleo Radiomobile del Comando di Lecce, che stanno approfondendo questo drammatico episodio di cronaca.



Commenti

IL CLIMA HA DETTO BASTA, la Terra si rivolta: tromba d'aria, distruzione e paura. 10 RAGAZZINI SALVATI DAL BAGNINO-EROE
CASSANO, SEMPRE IL LECCE NEL MIRINO: "ma quale equilibrio, l'Inter ne poteva fare nove"