News

BARONI CI LASCIA SENZA PAROLE: "siamo stati sempre pericolosi. Stiamo bene, buona prestazione"

Le parole del tecnico giallorosso nel dopo-partita di Parma





LECCE - Il Lecce di Parma è piaciuto a Marco Baroni.

Il tecnico dei giallorossi si è espresso in questi termini in Sala Stampa al “Tardini”. Ecco le sue parole.

Consapevolezza - “La squadra sta bene, è venuta a Parma senza timore, con coraggio. I ragazzi avevano di fronte il Parma ma mi sono piaciuti, c'è stata voglia, determinazione, anche quando abbiamo dovuto arretrare sui loro attacchi siamo stati sempre compatti, mai disuniti. E' stata questa la prestazione di una squadra consapevole”.

Recuperi importanti - “Ora abbiamo la sosta, l'ho aspettata tanto. Dobbiamo recuperare Gabriel, Bleve, Faragò, Dermaku, Di Mariano che è rientrato oggi, tutti elementi importanti. Tutti comunque mi sono piaciuti oggi, in particolare Tuia e Blin. Ci è mancato l'episodio, la situazione per vincerla, ma abbiamo creato comunque occasioni importanti e siamo stati sempre pericolosi”.

Mattatoio - “Questa Serie B è un mattatoio, in campo avevamo tanti ragazzi che non hanno saltato una partita. La squadra sta bene, mentalmente e fisicamente, non ho dubbi. Dobbiamo continuare con compattezza, gioco, personalità, la pausa sarà fondamentale per tornare a fare allenamento, recuperare elementi e brillantezza. Giocare tutte queste partite in 50 giorni è stato un mattatoio. In queste situazioni chi ha una rosa ampia e non ha infortuni ha dei vantaggi. Noi siamo 22, non 30 come altre squadre. Ma non ho nulla da recriminare, ci adeguiamo”.

Molto bene sui duelli - “Abbiamo sbagliato qualcosina solo nel finale di 1° tempo, quando abbiamo lasciato un po' di vuoto attorno a Vasquez che li alzava bene. Poi nulla, giusto qualche penetrazione e qualche respinta nostra, mi conforta che abbiamo vinto quasi tutti i duelli, i corpo a corpo. La squadra è viva, sono convinto che non mancherà all'appello di questo finale di stagione”.



Commenti

UN ALTRO BRODINO PER IL LECCE. A Parma tira la prima volta all'85°, mentre LE ALTRE VOLANO. 14° pareggio. La cronaca
CARILLO ELOGIA IL PARMA: "fatto grande calcio contro il Lecce. Ci è mancata solo un pizzico di fortuna"