Negozi, confort, I CONCERTI DELL'ESTATE, I GRANDI EVENTI: il "Via del Mare" è del Lecce per 10 anni. E' UFFICIALE

Giovedì 6 Maggio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Ora è ufficiale.

E' stata formalizzata l'aggiudicazione del Bando pubblico all'Unione Sportiva Lecce della concessione in uso e gestione esclusiva del “Via del Mare” per i prossimi dieci anni.

La Determina Comunale del 22 aprile è stata notificata in queste ore alla società di Via Costadura, a conclusione della procedura di gara indetta dagli uffici comunali l'8 settembre 2020. A questo passaggio seguirà soltanto la firma degli atti di convenzione e di gestione diretta, che avverrà nei prossimi giorni.

Come più volte e nel dettaglio vi ha raccontato SoloLecce.it la concessione in uso esclusivo dello stadio per i prossimi dieci anni consentirà al Lecce di pianificare interventi migliorativi della struttura e del suo utilizzo extra-calcistico, garantendosi anche un ritorno economico dall'uso dello stadio.

A emergenza coronavirus terminata “VivaTicket” farà del “Via del Mare” il suo principale contenitore di spettacoli e concerti estivi nazionale, sponsorizzando di fatto lo stadio e utilizzandolo per i grandi eventi della musica anche internazionale gestiti dalla società di ticketing e spettacoli.

L'accordo tra “VivaTicket" e il Lecce è un accordo storico per la piazza leccese: farà del Salento già terra di turismo e arte anche la terra dei grandi eventi musicali dove dovranno gioco forza fare un passaggio stagionale centinaia di migliaia di giovani e meno giovani fan di questo o di quel gruppo musicale o cantante.

Parallelamente con i fondi dei Giochi del Mediterraneo di “Taranto 2026” la società giallorossa punta poi alla copertura totale dell'impianto, interamente finanziata dal CONI, mentre più nell'immediato saranno riqualificati i piazzali attorno allo stadio, verranno costruite nuove strutture di biglietteria e ritiro accrediti e soprattutto creati spazi commerciali e stand per negozi, ristoranti e rivendite di ogni tipo.

Ora che sarà titolare esclusivo del bene la società giallorossa sta puntando anche all'ottenimento di un importante finanziamento regionale ai sensi del “Titolo II” per ulteriori interventi di ammodernamento. Finanziamenti che il Governatore di Puglia Michele Emiliano aveva sbandierato alla vigilia dell'ultima competizione elettorale e che potranno sbloccarsi solo ora, con la proprietà del bene tutta in capo al Lecce (FOTO SOTTO UNA VEDUTA SUGGESTIVA DELLO STADIO, NELL'UNICO GIORNO DI NEVE DEGLI ULTIMI ANNI, IN CUI SOLOLECCE.IT CON UN DRONE HA VOLUTO IMMORTALARE QUELLA GIORNATA STORICA).