Allenamento

TUIA GETTA LA SPUGNA? Praticamente certa l'assenza del capitano con il Cittadella, è già emergenza centrali

La società giallorossa è impegnata sul mercato per trovare dei difensori centrali, ma intanto la sfortuna ci mette del suo





ACAYA - A poche ore dalla rifinitura di domani nel tardo pomeriggio che Baroni ha voluto in orario insolito per abituarsi al clima e alle temperature da gara del giorno dopo, il Lecce non sa ancora se potrà contare sul capitano Tuia al centro della difesa oppure se invece dovrà arrangiare un'altra volta Calabresi accanto a Dermaku per sfidare il Cittadella (si gioca venerdì alle 21, in gara secca, con Supplementari e Rigori in caso di parità nei 90 regolamentari).

In questo senso l'allenamento di oggi all'Acaya Golf Club non ha diradato i dubbi, Tuia è rimasto in differenziato a svolgere un programma personalizzato per un fastidio muscolare alla coscia sinistra.

Oltre a Calabresi, adattato, di ruolo a Baroni è rimasto solo il giovane Ciucci della “Primavera” e, a mali estremi, un altro adattato come Baschirotto che ha fatto il centrale difensivo in C ai tempi della Viterbese del salentino Taurino, che per struttura fisica lo aveva impiegato in quel ruolo in diverse occasioni.

Domani come detto la rifinitura nel tardo pomeriggio, sempre ad Acaya, poi tutti in ritiro. Con il Cittadella sarà assente Persson che deve scontare un turno di stop imposto dal Giudice Sportivo e maturato con la Roma a livello “Primavera”, lo scorso anno.

 



Commenti

ASKILDSEN, "SALENTINITA'" TRAVOLGENTE: "altro che nordico, voglio diventare leccese. Per ora so cosa vuol dire 'angale'..."
UN'ALTRA ESCLUSIVA! Corvino il "rompiscatole" di Monza e Salernitana: E' "GUERRA" PER BOMBER PAVLIDIS