Ospiti

ECCO LA TERNANA: nonostante le assenze l'avversario "peggiore" al "Via del Mare". LE SCELTE

La formazione dei rossoverdi, le scelte di Lucarelli che deve fare i conti con qualche defezione importante





TERNI - Una Ternana forte, molto forte, solida e compatta.

E' la Ternana che è riuscito a costruire Lucarelli dopo un avvio complicato e le “voci” sempre respinte dalla società di una separazione immediata dall'allenatore dei record.

Ora gli umbri sono nel plotone centrale della classifica del campionato, quello pronto a scattare per eventuali sorprese ai piani alti. Sorprese che non sarebbero tali per un organico di primo livello.

Nonostante alcune assenze (Sorensen squalificato, Defendi out per infortunio e Palumbo con il coronavirus) Lucarelli ha messo in piedi un probabile undici di tutto rispetto.

Davanti a Iannarilli la difesa a quattro con Ghiringhielli, Boben, Kontek e Martella. Doppio mediano Proietti e Paghera, tris di trequartisti Partipilo, Falletti e Furlan dietro a una sola punta, Donnarumma o l'ex Pettinari.



Commenti

TUTTA LA 14° IN "PILLOLE": debutta IACHINI, via MARESCA e il "guardiolismo". La classifica, il turno completo
DA LEGGERE! Cambio di settore, assenza di mascherina e altro. IL PERICOLOSO PRECEDENTE: la Questura di Napoli vuole "dasparne" oltre 100