News

FERMATA "SERGIO VANTAGGIATO": intitolazione simbolica di un gruppo di artisti leccesi a Parigi. Fiori sul luogo della tragedia

Fiori giallorossi e un cartello simbolico: una delegazione di giovani artisti leccesi a Parigi ha voluto questo momento commemorativo





PARIGI - Intitolazione simbolica a Sergio Vantaggiato per la fermata della metropolitana di Parigi “Bir - Hakeim”, la stessa dove il 14 agosto 2007 è stato scippato, strattonato, mandato giù per le scale e ucciso il 41enne giornalista leccese che ha trascorso tutta la sua vita professionale al seguito dell'amato Lecce.

L'iniziativa (FOTO SOPRA E SOTTO) è stata voluta dal progetto leccese “A vele spiegate”, che sta partecipando ad un festival culturale parigino con una ricca delegazione di artisti leccesi che si sono esibiti in un concerto di “trap” sinfonico nel quartiere di Belleville.

I ragazzi dell'associazione “Bfake”, che coordina questo progetto, e gli artisti attivi nella zona “167” del capoluogo hanno voluto ricordare in questo modo lo sfortunato giornalista leccese, aggredito a scopo di rapina e ucciso per qualche spicciolo.

I colpevoli o il colpevole dell'aggressione a Vantaggiato, a distanza di anni, lo ricordiamo sono rimasti senza un volto e senza un nome.



Commenti

FINALE PLAY OFF PER LA B: Padova-Palermo è già la sfida più bella dell'anno, un GEMELLAGGIO di 39 anni
MONZA, UNA ESTATE A TUTTA VELOCITA'. Copertura e adeguamento dello stadio, pronto subito. Sul mercato 150 milioni di budget