TACHTSIDIS, solo una parte dell'allenamento in gruppo, poi niente. Sono 4 gli assenti, 3 in differenziato

Sabato 10 Ottobre 2020 | Cosimo Carulli | Allenamento

ACAYA - Due doppie di fila per il Lecce che ad Acaya "carica" la preparazione in vista della ripresa dell'attività agonistica la settimana prossima.

La sosta di campionato consente al tecnico Corini ed al suo staff atletico e sanitario di effettuare un richiamo sul lavoro estivo, sfruttando questi giorni di allenamenti che dunque diventano importantissimi nonostante non si giochi nell'immediato.

Sempre assenti i nazionali Adjapong, Dermaku e Dubickas, lo spagnolo Rodriguez Delgado è da ieri sera nel Salento dopo essere atterrato a Bari da Madrid: oggi all'ex attaccante delle giovanili dei "blancos" tocca tutta la trafila dei controlli e degli esami sanitari necessari a scongiurare una nuova positività al coronavirus.

Dal pomeriggio di ieri, invece, lavora in gruppo Pettinari che sta attendendo la definizione burocratica della sua posizione per poi considerarsi a tutti gli effetti giallorosso (CLICCA QUI PER LA SITUAZIONE E LE TAPPE DELLA VICENDA).

Tachtsidis ha svolto solo una parte dell'allenamento in gruppo, mentre hanno lavorato in differenziato Falco, Mancosu e Paganini. Viaggia verso il rientro, invece, il giovane Felici che ha iniziato ad allenarsi con gli altri dopo un periodo abbastanza lungo di guai muscolari che hanno condizionato la preparazione estiva del gioiellino cresciuto nella "cantera" romana di Liverani, la Tor Tre Teste.

Per oggi Corini ha fissato un allenamento facoltativo, sempre ad Acaya: chi vuole può tenere la sessione, altrimenti tutti liberi sino a domenica pomeriggio.