IL CORONAVIRUS "INGLESE" E' IN PUGLIA: c'è il secondo caso accertato

Sabato 26 Dicembre 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

BARI - Un altro caso di paziente affetto da coronavirus mutato nella variante inglese è stato accertato in Puglia. A comunicarlo le autorità sanitarie pugliesi.

Il primo contagio ufficialmente riconosciuto era stato isolato al "Policlinico" di Bari.

Tutti i rientri dalla Gran Bretagna alla Puglia per le festività, intanto, sono terminati con lo sblocco degli ultimi voli che erano in programma nei giorni scorsi e che sono rimasti inizialmente a terra per il divieto di rientro imposto dal Ministero degli Esteri e della Salute.

Con i tamponi in partenza e all'arrivo su questi ultimi passeggeri e con il previsto successivo isolamento in casa la Puglia spera di non dover contare su un allargamento dell'ondata di contagi.