Cronaca

TRAGEDIA SENZA FINE: Martano distrutta dal dolore, a 37 anni il suo CHEF GIALLOROSSO ha perso la sua battaglia

La cronaca ci porta nel cuore del Salento, dove una intera cittadina piange un suo giovane di talento





MARTANO - Una comunità intera in lutto, ferma, congelata dal dolore.

Tutta Martano ha sperato, ha seguito in questi anni le vicende di un giovane che oggi ha perso la sua battaglia più grande dopo aver regalato sorrisi e aver inseguito il suo sogno, diventare un grande chef.

Tutta Martano oggi piange un ragazzo di talento, Graziano Sciurti: a 37 anni è uscito sconfitto, lui che era uno sportivo, da una partita troppo complicata. Una partita che neanche il “suo” Lecce avrebbe mai potuto vincere tanto era difficile.

Amante della cucina per vocazione, non per caso, dopo l'Alberghiero era riuscito ad inserirsi nel mondo a cui avrebbe donato la sua creatività e la sua bravura. Poi la malattia, la voglia di ripartire sempre, attorniato da centinaia di amici, sino alla morte in queste ore al “Fazzi” di Lecce.

Un dramma che ha unito una intera cittadina.



Commenti

ULTIM'ORA. "BOMBA" D'ACQUA nella fascia centrale del Salento, CAVALLINO SOTT'ACQUA
GIOVANILI: in campo solo l'Under 17. Sosta di campionato per tutte le rappresentative nazionali