News

I PRECEDENTI: a Brescia per aggiornare gli almanacchi. E' un campo "PROIBITO" o quasi

Davvero pochi i sorrisi per i giallorossi in Lombardia: ecco una sintesi delle storie attorno a Brescia-Lecce

28.10.2021 14:24




BRESCIA - E' una trasferta tradizionalmente ostica, quella di Brescia per il Lecce.

Le due squadre si sono affrontate in Lombardia 22 volte dal 1949 in poi, dalla A alla B. Il bilancio è in favore delle “rondinelle”, che hanno vinto 10 gare. 8 i pareggi, 4 i successi del Lecce.

La prima vittoria è del 27 settembre 1981, in B, uno 0-2 decretato a tavolino. Partita 1-1 sul campo, con Tacchi in rete per il Lecce. A tre minuti dalla fine il portiere giallorosso Vannucci venne però colpito da una pietra lanciata dagli spalti: 5 punti di sutura e 15 giorni d'ospedale per l'estremo difensore del Lecce, vittoria a tavolino per i giallorossi dal Giudice Sportivo.

La prima vittoria sul campo è quella dell'8 settembre 1991, ancora in B, con Bigon in panchina: 2-1 con doppietta di Alejnikov.

Il 22 febbraio 2004 arriva il primo sorriso in A, altro 2-1 con Chevanton e Cassetti per il Lecce di Rossi.

Altro blitz giallorosso l'anno dopo, lo 0-1 firmato Konan, sempre in A, con Zeman in panchina.

Purtroppo molto amare le ultime due trasferte al “Rigamonti”, entrambe terminate 3-0 per il Brescia, capace di liquidare senza mezzi termini prima il Lecce di Liverani e poi quello di Corini.



Commenti

CHIUSA LA PREVENDITA. Il turno infrasettimanale non ferma l'AMORE: ecco quanti siamo a Brescia
Qui Brescia-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"