UNDER 17: 1° posto con un pizzico di amarezza. Per un gol in meno ai Quarti Scudetto ci va il CROTONE

Giovedì 17 Giugno 2021 | Cosimo Carulli | Settore Giovanile

REGGIO CALABRIA - Vittoria netta, 5-0, bella, carica di reti ma inutile, per un soffio.

L'Under 17 di mister Maragliulo sbanca con una “manita” anche Reggio Calabria e con la vittoria in casa della Reggina aggancia a quota 21 punti il Crotone alla fine del nuovo campionato nazionale di categoria ridisegnato dopo l'emergenza sanitaria legata al diffondersi del coronavirus. Ma non basta a passare il turno.

A pari punti e a pari punti e reti negli scontri diretti con i calabresi passano i pitagorici che anche a parità ulteriore di differenza reti hanno segnato un gol in più del Lecce, 21 a 20.

Per andare ai Quarti di Finale Scudetto Under 17, insomma, non sono bastate 7 vittorie in 8 giornate del nuovo campionato.

A Reggio Calabria due doppiette di Carrozzo e Burnete e una rete del “solito” bomber della categoria, Milli.

Maragliulo in questo ultimo impegno dei suoi ha mandato in campo questa formazione (in ordine classico di numerazione delle maglie e con tra parentesi i giovani subentrati a gara in corso): Bufano, Russo (dal 33' s.t. Morelli), Filippi Filippi, Vulturar (dal 41' s.t. Convertino), Pascalau, Luperto, Daka (dal 38' s.t. Quarta), Borgo, Burnete, Carrozzo (dal 33' s.t. Caserta), Milli (dal 38' s.t. Agrimi).