undefined
News

Qui Cittadella-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

E' caduto il muro di Cittadella! I giallorossi sfatano un tabù che resisteva da sempre: vittoria preziosissima





CITTADELLA - Prova di maturità, la prima, dopo due vittorie di fila: vediamo a che punto è questo Lecce, in una città medievale fortificata da antiche mura impenetrabili, anche per il Lecce.

Buon pomeriggio da Cittadella, stadio “Tombolato”, è Cittadella-Lecce, è la 6° di Serie B.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, minuto per minuto, azione dopo azione, raccontandovi tutte le emozioni che vedremo qui per voi.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 14).

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Pavan, Perticone, Adorni, Donnarumma; Vita, D'Urso, Branca; Baldini; Tounkara, Okwonkwo. Allenatore Gorini.

Lecce (4-3-3): Gabriel; Gendrey, Bjarnason, Lucioni, Gallo; Bjorkengren, Hjulmand, Gargiulo; Di Mariano, Coda, Olivieri. Allenatore Baroni.

Arbitro: Gariglio di Pinerolo (Perrotti-Pagnotta, IV Ufficiale Calzavara, VAR Mazzoleni, AVAR Capaldo).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL “TOMBOLATO”, CITTADELLA-LECCE 1-2.

90' + 3' - Chiude in avanti il Lecce, Rodriguez Delgado semina il panico, non amministra soltanto il pallone ma fa il “break” in contropiede, apertura generosa per Coda, in fuorigioco.

90' + 2' - Occasionissima Cittadella, Lecce un po' bloccato e impaurito dietro, tremano le gambe… Adorni, sponda su Tavernelli che “spara” altissimo dall'altezza del dischetto del calcio di rigore. Che brivido questo!

90' + 1' - Gabriel cerca e trova riscatto dopo una prestazione altalenante: uscita con i tempi giusti su Beretta che per un attimo aggancia un pallone in piena area. Lecce ancora in apnea.

90' - Fermato Coda in posizione irregolare. Ci saranno quattro minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Destro dal vertice dell'area sinistro di Icardi, con Gabriel che si tuffa ma non ci arriva. Fortunatamente il pallone è lungo, sul fondo.

88' - Gallo si perde anche Antonucci nel cuore dell'area: arriva un cross da sinistra che il nuovo entrato non indirizza bene con il “piattone” verso la porta di Gabriel. Pallone che esce sul fondo, lungo brivido sulla schiena dei 351 nel settore Ospiti del “Tombolato”.

87' - Meccariello chiude alla grandissima su Antonucci: grande approccio dell'ex Brescia, dopo tutta una estate con la valigia pronta sulla porta di casa…

86' - Punizione precedente che intanto non ha generato nessun grattacapo dietro per il Lecce.

85' - Doppio cambio Cittadella, Gorini cambia tutto l'attacco: dentro l'ex Beretta per Tounkara, dentro anche Tavernelli per Okwonkwo.

84' - Giallo per Gallo, che affossa Pavan spegnendo un contropiede granata.

83' - Da Blin a Gendrey, cross nel mezzo, respinto dai “lunghi” del Cittadella.

82' - Dentro Paganini nel Lecce, fuori Di Mariano che si tocca a livello inguinale.

81' - Angolo Lecce, senza sviluppi.

80' - Confermato il nuovo vantaggio Lecce! E' tutto buono!

79' - Da valutare in occasione del vantaggio del Lecce la posizione di partenza di Coda che ha avviato l'azione. Controllo in corso in Sala VAR, siamo in trepidante attesa.

78' - GOL LECCE! Si vede eccome, la maggiore presenza numerica offensiva del Lecce dal cambio di modulo con l'ingresso di Rodriguez Delgado! Il gol del nuovo vantaggio è una rapidissima sinfonia giallorossa, tutta in velocità da Coda a Strefezza, cross basso in zona Di Mariano che con un tocco chirurgico batte Kastrati. Cittadella-Lecce 1-2.

77' - Lunga azione Lecce, Gallo mette nel mezzo con un cross basso respinto da Pavan.

75' - Di Mariano conclude, Vita respinge, poi Strefezza è in fuorigioco. Tutto fermo.

74' - Doppio cambio Lecce: dentro Rodriguez Delgado e Blin, fuori Gargiulo e Bjorkengren. Lecce a questo punto con due punte.

73' - Strefezza, cross impreciso, tra le braccia di Kastrati. Lecce che ha pronti due cambi, Rodriguez Delgado e Blin.

72' - Punizione calciata da Baldini verso la porta di Gabriel che si distende e respinge.

71' - Giallo per Lucioni, fallo al limite dell'area per arginare una folata offensiva del Cittadella. Punizione interessantissima per i veneti.

70' - Cambio nel Cittadella: dentro Benedetti e la sua esperienza, fuori Donnarumma. Non cambia assolutamente nulla nello schieramento tattico degli avversari del Lecce.

69' - Giallo per Meccariello, per un fallo che interrompe una potenziale occasione del “Citta”.

68' - Ancora Baldini, che va a “fiammate”: tiro respinto dalla copertura di Bjorkengren.

67' - Lecce in avanti con Gargiulo, rimessa laterale con le mani lunghissima, Kastrati deve uscire su Coda in due tempi per salvare tutto.

64' - Clamorosa occasione da rete Lecce: Bjorkengren riparte veloce, apertura intelligente su Coda che si era allargato al limite dell'area, diagonale con il sinistro del bomber del Lecce che accarezza il palo e va fuori. Lecce a un ciuffo d'erba dal vantaggio.

62' - Altro contatto in area del Cittadella, questa volta tra Perticone e Coda. Non c'è rigore per l'arbitro.

61' - Adorni mette nel mezzo da sinistra, Gabriel è fuori posizione ma il pallone è lungo sul fondo.

59' - Cross da destra del “Citta”, che attraversa pericolosamente tutta l'area di rigore del Lecce, senza che ci possa arrivare Okwonkwo, in ritardo nell'inserimento centrale.

58' - Ritmi crollati in questa fase.

57' - Fermato Coda in posizione irregolare in una avanzata giallorossa.

56' - Cambia il Cittadella, dentro Antonucci e Icardi, fuori Branca e D'Urso.

55' - Si riparte, Bjorkengren per il centro, dove Coda si coordina per un altro destro alto.

54' - Branca, contatto duro su Di Mariano. Punizione Lecce in zona offensiva, sulla corsia sinistra. Cure mediche per Di Mariano, gioco fermo.

53' - Coda, contatto spalla a spalla con Adorni, ha la meglio il bomber del Lecce che da fuori area, come sempre troppo lontano dalla porta e isolato deve concludere, alto sulla traversa.

50' - Dopo il fallo su Gendrey lancio lungo di Lucioni in direzione di Coda che controlla con un braccio. C'è un fischio arbitrale, tutto fermo.

49' - Gioco fermo qualche istante per consentire i soccorsi a Gendrey che poi si rialza. Si può ripartire.

48' - Terzo giallo in casa Cittadella: Pavan durissimo e in ritardo su Gendrey, giusto il giallo.

47' - Fermato in posizione irregolare Gargiulo, al culmine di un'azione offensiva del Lecce.

46' - Si riparte con Meccariello per Bjarnason e Strefezza per Olivieri. Butta via due cambi Baroni sconfessando le scelte “rivoluzionarie” di inizio partita…

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, CITTADELLA-LECCE 1-1.

45' - GOL CITTADELLA! Questa volta è tutto buono: altra dormita della difesa del Lecce, Gallo non contiene Okwonkwo, diagonale da posizione complicata e estremamente defilata sull'altro palo, dove “dorme” pure Gabriel, oggi disastroso, per il pari del “Citta”. Cittadella-Lecce 1-1.

44' - Annullato il pari del Cittadella per la fuoriuscita del pallone di Baldini nell'assist. Pallone sul fondo, calcio di rinvio per il Lecce. Si resta con il Lecce in vantaggio. Ci sarà un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

43' - GOL CITTADELLA! Disastro difensivo del Lecce: Lucioni si fa scappare via Baldini che mette nel mezzo uncinando un pallone praticamente sul fondo. Pallone dove Okwonkwo a sua volta sfreccia via a Bjarnason che appoggia in porta di testa in tuffo. Cittadella-Lecce 1-1.

42' - Vita aggancia Di Mariano in area, non c'è rigore per Gariglio e neanche per la Sala VAR che non interviene. Resta qualche dubbio, anche se Di Mariano è estremamente scenografico al contatto, come sempre. Azione avviata da Gendrey che sta crescendo tantissimo sulla destra ed ha alimentato un'azione poi finita dalla parte opposta con Di Mariano abile a penetrare in area sino al contatto con Vita.

40' - In subbuglio il corretto pubblico locale: Gabriel in uscita su Tounkara tocca con i pugni e poi con il petto al limite dell'area, oltre per le proteste del Cittadella, per l'arbitro è tutto buono, non ci sono irregolarità. Male il portiere del Lecce oggi.

39' - Ammonito Perticone per un fallo su una potenziale ripartenza Lecce.

38' - Super-Lucioni! Cross da sinistra del Cittadella, goffa uscita di Gabriel che si fa sfuggire un pallone “velenoso”, Perticone lo appoggia a porta vuota col piatto sinistro, ma Lucioni sulla linea lo tiene in campo. Salvataggio che vale una rete per lo “zio”.

37' - Gioco che riprende dopo qualche istante.

36' - Gioco fermo per soccorrere Gabriel che nell'azione precedente, dopo aver messo fine alla confusionaria offensiva dei veneti, è finito a terra per una sbracciata dura di Tounkara.

35' - Angolo senza sviluppi per il Cittadella: altra azione confusionaria, pallone molto spesso, troppo spesso in aria, quando ricade alla fine non ci sono pericoli per il Lecce.

34' - Disastroso alleggerimento di Gallo che “regala” un angolo al Cittadella.

33' - Okwonkwo si infila dalla destra del Lecce, è anticipato da Gabriel in uscita con i piedi.

32' - Fase confusa di attacco per il Cittadella, Lucioni anticipa di netto Tounkara e subisce anche fallo.

31' - Un po' di nervosismo in campo, duetto ad alta voce tra Di Mariano e l'arbitro Gariglio, fa valere la sua esperienza l'ex Venezia che un po' prova a condizionare un paio di scelte, tutte giuste, del fischietto di Pinerolo.

30' - Di Mariano, botta dritto per dritto dalla distanza, potente ma come detto centrale, Kastrati blocca in due tempi.

29' - Di Mariano, cross da sinistra, tra le braccia di Kastrati.

26' - Fermato in fuorigioco il Cittadella, con Tounkara in posizione defilata e che si è trascinato comunque sul fondo con lo specchio della porta chiuso dall'uscita di Gabriel.

24' - Sugli sviluppi dell'angolo Adorni anticipa Gargiulo al momento dello stacco di testa, poi Kastrati esce male, consegna il pallone in zona Hjulmand, ma il tiro non è il pezzo forte del danese che non impensierisce il portiere veneto.

23' - Angolo Lecce.

22' - Manovra lunga Lecce, Hjulmand in scivolata in mezzo al campo distribuisce un pallone per Gendrey che “sale” bene, cross con il destro, Kastrati esce dai pali e blocca.

21' - Vita per Tounkara, fuori misura, pallone che sfila via sul fondo.

20' - Hjulmand prova il lancio a scavalcare per l'inserimento di Gargiulo: spintone dell'ex di turno a capitan Adorni. C'è il fallo.

18' - Fase di gioco più lenta, il Lecce prova a mettere la museruola al Cittadella.

15' - Graziato Gallo: fallo su D'Urso, senza giallo. Ci poteva stare. Richiamo durissimo dell'arbitro al terzino, sarà giallo al prossimo fallo…

14' - Dal calcio di punizione conquistato qualche istante addietro: pallone nel mezzo dove Bjarnason alza un campanile di testa, inoffensivo per Kastrati che blocca il pallone in ricaduta dal cielo.

13' - Giallo per Donnarumma che affossa Olivieri, bravo nel saltarlo di netto. Giusta la lettura arbitrale, sacrosanta l'ammonizione.

12' - Altro inserimento di Di Mariano a sinistra, “scarico” su Bjorkengren, cross che non raggiunge Coda.

11' - Botta di Pavan dalla distanza, soluzione alta.

9' - GOL LECCE! Un po' a sorpresa alla prima sortita offensiva arriva il vantaggio del Lecce: lunga azione, molto elaborata, da Gallo a Hjulmand, cross dalla sinistra, “ponte” di testa di Di Mariano che mette sulla linea di porta un pallone solo da spingere in porta per Coda, sempre lui! Torna il bomber! Cittadella-Lecce 0-1.

6' - Lecce tutto in tre lanci lunghi, sino a questo momento, ovviamente tutti senza sbocchi.

5' - Altra conclusione di Baldini, in traiettoria c'è Lucioni che di petto si oppone. Non c'è fallo di mani, ovviamente.

4' - Contatto in area tra Baldini, indiavolato, e Hjulmand, costretto in fase difensiva. Non c'è rigore per l'arbitro e non c'è neanche chiaro ed evidente errore per la Sala VAR che lascia proseguire. Baldini si era liberato del danese del Lecce con un tunnel.

3' - Lecce ancora negli spogliatoi: traversa di Okwonkwo, lanciato in profondità da Baldini, probabilmente in posizione irregolare (ci sarebbe stato comunque il vaglio del VAR in caso di rete). Conclusione con il destro del bomber del “Citta” e trema la traversa di Gabriel.

2' - Lecce nei guai subito: Gallo si fa scappare via Baldini, accelerazione mortale del trequartista veneto, diagonale sull'altro palo, si distende in tuffo Gabriel che salva la porta giallorossa.

1' - Lecce ancora una volta “rivoluzionato” da Baroni che perde Tuia, neanche in panchina, e “lancia” Bjarnason accanto a Lucioni nella coppia centrale. Esordio assoluto e da titolare in campionato per l'islandese che sin qui ha “assaggiato” il calcio italiano solo qualche manciata di minuti a Parma in Coppa Italia a risultato acquisito. Poi c'è Bjorkengren in mezzo, con il sacrificio ancora di Majer e pure di Helgason, titolare con il Crotone. Davanti trasloca di fascia Olivieri che si prende un posto sull'out di destra, con Di Mariano confermato a sinistra e Strefezza inizialmente in panchina.



Commenti

Qui Cittadella. GORINI "avvisa" il Lecce: "NOI CATTIVI E AFFAMATI"!
Cade un muro che sembrava stregato! A CITTADELLA UN GRANDE LECCE rivede il treno di testa della B. La cronaca