DOPO-"BOMBA" SoloLecce.it. LA SOCIETA': "sono realtà le cifre per salvare la Tribuna Est. Altro atto d'amore della proprietà"

Giovedì 15 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Ieri la “bomba” di SoloLecce.it sul dissanguamento economico che attende nuovamente le casse societarie del Lecce per salvare la struttura della Tribuna Est Superiore (CLICCA QUI PER RILEGGERE). Oggi le conferme che arrivano direttamente dai massimi dirigenti del club giallorosso.

Dopo l'intervento che ha tolto 5 milioni di Euro al budget della stagione del ritorno in A, fatto per consentirci di giocare a Lecce la massima categoria, ora siamo pronti ad un altro intervento molto pesante dal punto di vista economico”, filtra da Via Costadura, dove SoloLecce.it ha interpellato i massimi rappresentanti societari e della pattuglia dei soci.

“E' un altro atto d'amore verso il nostro stadio e verso i tifosi, un gesto tangibile di rispetto anche del loro amore e delle loro abitudini. Chiudendo al pubblico la Tribuna Est in Serie B avremmo risolto il problema, risparmiando 2 milioni di Euro. Non lo facciamo, facciamo nuovi lavori, teniamo al nostro stadio e ai tifosi che hanno sempre frequentato quel settore pulsante d'amore per i nostri colori. Le cifre riferite sono reali”.

In più non si tratta purtroppo di lavori migliorativi o di semplice abbellimento dell'impianto, ma di pesantissime iniziative strutturali, di capitali spesi a fondo perduto solo per tenere aperto il settore: senza questi lavori, sostanzialmente, la Tribuna Est Superiore non potrebbe più garantire una certa “portata” di presenze. L'alternativa sarebbe stata la chiusura del settore, per sempre.

Invece il Lecce “butta” via altri 2 milioni. E sono 7 in due anni.