MANCOSU, L'INTERVISTA: "sogno ancora la Serie A con i play off. Io ci credo"

Venerdì 7 Maggio 2021 | Marco Errico | News

LECCE - Marco Mancosu è tornato protagonista del “suo” Lecce, soprattutto con l'assist del vantaggio iniziale per Stepisnki.

Ecco le parole del capitano a fine gara e al termine di una settimana complessa…

La partita - "La promozione diretta è andata, adesso si azzera tutto e dovremo affrontare i play off, abbiamo un piccolo vantaggio e cercheremo di sfruttarlo. Nessuna paura, anzi ho tanta voglia di giocarmi al meglio questa appendice del campionato. Contro la Reggina abbiamo fallito diverse occasioni e quando non indirizziamo la partita nella maniera in cui vorremmo, poi tutto si complica. Comunque abbiamo incontrato una squadra ben organizzata come la Reggina, il merito va anche a loro".

La malattia - "Nella vita non si finisce mai di imparare, vorremmo che le cose andassero sempre bene, ma non è così. Ci sono anche delle cose gravi che bisogna affrontare. Quando ho detto ai miei compagni quello che mi era capitato è stato un momento molto difficile, non ero nemmeno sicuro di farlo, ma mi ero tenuto tutto dentro per tanto tempo e avevo voglia di tirarlo fuori. E' stata una decisione positiva, perchè sono stato sommerso da un'ondata di affetto che mi ha dato tanto coraggio. Ho cercato di non far sentire la mia sofferenza alle persone che mi amano e questa è stata la parte più difficile. Ma quando superi problemi così grandi, tutto diventa poi ancora più bello".

Promozione - "Concludere questo campionato con una promozione in A sarebbe una favola bellissima. Adesso mettiamocela tutti in questi play off e vediamo cosa succede. Alla fine raccoglieremo quello che avremo meritato".