Cronaca

L'amico guida ubriaco e si schianta: MUORE UN 21ENNE dopo una serata tra amici

Ancora sangue nel Salento: l'ultimo drammatico impatto sulla Sannicola-Santa Maria al Bagno





SANNICOLA - Un altro risveglio di sangue per il Salento, una scia senza fine che orami scorre da questa estate e non accenna a interrompersi.

L'ultimo lungo la Provinciale 108 che da Sannicola conduce a Santa Maria al Bagno, attorno alle 5 del mattino, quando all'altezza della discoteca “Riobo” di Gallipoli il conducente di una Renault Clio ha perso il controllo dell'auto finendo contro le barriere laterali e poi in testacoda.

A perdere la vita un 21enne egiziano da anni residente a Novoli, Mohamed Bedir, che si trovava in compagnia di altri tre amici salentini con cui stava rientrando da una serata in compagnia e in allegria.

Sin troppo in allegria, evidentemente, per il conducente della Renault Clio, un coetaneo della vittima di Aradeo, che è risultato positivo al test alcolemico effettuato immediatamente dopo l'arrivo dei soccorsi. Il giovane salentino e altri due ragazzi sono stati trasferiti al “Sacro Cuore” di Gallipoli per accertamenti, ma non sono in pericolo di vita.

Fatale, invece, l'impatto al ragazzo che è morto sul colpo: inutile il suo trasporto in ospedale al “Vito Fazzi” di Lecce.



Commenti

STICCHI DAMIANI, ammissione con "stile": "forse con i cambi ci siamo snaturati..."
RIPRESA LA PREPARAZIONE: giallorossi al completo. A Brescia ancora senza HELGASON