CORINI RILANCIA: "queste sono le partite che fanno la differenza. Così diventiamo vincenti"

Sabato 16 Gennaio 2021 | Marco Errico | News

LECCE - Eugenio Corini è comunque soddisfatto dello spirito di sacrificio dimostrato dal suo Lecce che ha saputo stringere i denti e portare la posta in palio piena via da Reggio Calabria, un campo ostico per tutti. Ecco le sue parole a fine gara.

Grande soddisfazione - “Quando vinci in questo modo, di squadra, nelle difficoltà, c'è sempre molta soddisfazione. Abbiamo lottato tutti insieme, è stata una partita intensa, la Reggina ha confermato le qualità che conoscevamo, ma anche in dieci abbiamo sofferto poco nonostante la loro pressione fosse aumentata gioco forza. Bisogna portare a casa queste partite per puntare a qualcosa di importante".

Rigore - “Gabriel è stato molto bravo, del resto è un portiere importante per questa categoria, ma il fatto che sia andata bene non cancella l'errore dell'arbitro, il rigore non c'era e poteva cambiare la partita come ha parzialmente cambiato la gara il rosso di Coda che è intervenuto senza la minima volontà di fare del male al suo marcatore, ma puramente saltando, naturalmente. Ora dobbiamo affrontare l'Empoli senza di lui, ma lo faremo nel migliore dei modi. Siamo consapevoli di aver lasciato dei punti per strada in questo campionato, ma abbiamo le qualità per recuperare il terreno perduto nella seconda parte della stagione".