News

MALEH, LA SCELTA PERSONALE: "grazie per i giorni di riposo in più, ma vengo in ritiro subito"

Il centrocampista italo-marocchino ha rinunciato alle vacanze supplementari concesse dal Lecce

LECCE - Vuole esserci da subito.

Gesto non da poco e dunque da raccontare dell'italo-marocchino Youssef Maleh che ha rinunciato ai giorni di vacanza supplementari concessi dal Lecce per garantire il giusto riposo contrattuale al giocatore che ha impegnato parte dell'estate per esordire in Nazionale con la maglia del Marocco.

Maleh ha ringraziato la società giallorossa come sempre impeccabile nello stile dei rapporti intrattenuti con i suoi “lavoratori” ma ha preferito rinunciare ai giorni di vacanza, annunciando la sua presenza al raduno e al ritiro di Folgaria (Trento) sin dal primo giorno.

Dal 12 luglio, dunque, il nuovo acquisto tutto giallorosso (è stato riscattato in automatico dalla Fiorentina a salvezza avvenuta per una cifra attorno ai 5 milioni e mezzo di Euro) sarà sotto il sole del Salento ad Acaya ad allenarsi con tutti gli altri compagni di squadra.

Commenti

E' UFFICIALE: ecco la lista dei "BABY" della "Primavera" in partenza in ritiro con D'AVERSA. Missione? Convincerlo
La "Passione di Cristo" coinvolge centinaia di spettatori: lo spettacolo ad ALLISTE