News

Qui Lecce-Cagliari: formazioni ufficiali, tabellino, "TUTTO LIVE"

Giallorossi e rossoblù sardi contro per l'ultima di andata: in palio punti salvezza. La nostra diretta

06.01.2024 17:05

LECCE - Lecce e Cagliari, ancora uno scontro salvezza al “Via del Mare”, una sfida “sangue e arena”, tra il vento che soffia impetuoso su questa Befana salentina e la pioggia che minaccia guai.

Buonasera dal “Via del Mare”, è la 19° di Serie A, l'ultima del girone di andata. SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in tempo reale, azione dopo azione, cercando di trasferirvi le emozioni di questa gelida calza dello stadio leccese.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 18).

Lecce (4-2-3-1): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Ramadani, Kaba; Oudin, Gonzalez, Strefezza; Krstovic. Allenatore D'Aversa.

Cagliari (4-3-2-1): Scuffet; Zappa, Goldaniga, Dossena, Augello; Nandez, Prati, Makoumbou; Viola, Oristanio; Petagna. Allenatore Ranieri.

Arbitro: Massa di Imperia (Meli-Alassio, IV Ufficiale Baroni, VAR Serra, AVAR Di Bello).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL “VIA DEL MARE”, LECCE-CAGLIARI 1-1.

90' + 3' - Lecce e Cagliari si avviano al fischio finale con un recupero senza emozioni.

90' + 1' - Lecce con pochissime idee e confuse: Dorgu con un fallo interrompe un'azione di contropiede giallorossa.

90' - Ci saranno 4 minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Cross di Gendrey sul calcio di punizione conquistato dal Lecce, incommentabile, direttamente dalla parte opposta sul fondo…

88' - Blin, strappa ora lui un pallone a Viola, che lo mette giù, probabilmente meritandosi anche un giallo che non arriva. Intanto ecco l'ex Deiola per Makoumbou.

87' - Ramadani strappa un bel pallone a Makoumbou, poi fa tutto da solo e tira dalla distanza, sul fondo.

86' - Pericolo Cagliari in contropiede: Nandez con il destro trova Falcone che si distende e blocca.

85' - Abbiamo “chiamato” l'uscita di Oudin: dentro Dorgu, fuori l'autore dell'assist del momentaneo vantaggio del Lecce. Fuori anche Oristanio, dentro Di Pardo.

84' - Oudin, pallone pretenzioso in porta da posizione impossibile: soluzione abbastanza squallida per il francese sparito dal campo da diversi minuti.

83' - Si prepara all'ingresso sul terreno di gioco Dorgu, che è pronto a bordo campo.

82' - Nervoso Kaba che dopo un fallo non fischiato in suo favore, ma anzi ai suoi danni, manda a quel paese Massa, senza giallo.

80' - Petagna, spalle alla porta, controlla e “scarica”, Viola alza con un tiro sul fondo.

77' - Doppio cambio Lecce: dentro Blin per Gonzalez, dentro anche Piccoli per Krstovic.

75' - Angolo senza esito, Scuffet anticipa tutti i saltatori giallorossi.

74' - Lecce che prova la reazione, sarà angolo.

72' - Angolo battuto da Viola che colpisce il palo! Direttamente da calcio d'angolo. Poi il pallone finisce fuori.

71' - Falcone salva il Lecce: Prati trova un destro-gioiello dalla distanza, con una mano il portiere del Lecce mette in angolo. Incredibile involuzione del Lecce che in questa fase merita di perderla.

70' - Supera anche il vaglio del sistema di rilevamento del fuorigioco automatico il gol del Cagliari: Oristanio era scattato sul filo del fuorigioco, ma in posizione regolare, tenuto in gioco da Kaba. Intanto subito dentro Almqvist, fuori l'ammonito Strefezza.

69' - GOL CAGLIARI! L'ennesima colossale dormita del Lecce su calcio piazzato, arriva il gol di testa di Oristanio. Punizione di Prati sul secondo palo, scivolata vincente di Oristanio, con uno scatto di reni Falcone cerca di smanacciare fuori dalla porta giallorossa, ma per la “Gol Line Tecnology” il pallone è già entrato in porta, come segnala l'arbitro Massa indicando il centrocampo. Lecce-Cagliari 1-1.

66' - Lecce in difficoltà: giallo ai danni di Strefezza, fallo su Zappa, abbastanza in ritardo in questa occasione.

67' - Cross basso di Gallo, che non trova gloria in mezzo all'area.

66' - Qualche problema fisico per Pongracic che mette tensione agli oltre 20mila del “Via del Mare” (in settimana è stato fermo a lungo per una lombalgia). Alla fine il difensore centrale del Lecce fa cenno all'arbitro Massa di non aver bisogno dei soccorsi, stringe i denti e si rialza.

65' - Ancora Oristanio, fa tutto da solo, tiro alto, ma ancora una volta avanzata senza trovare avversari in opposizione.

64' - Strefezza ancora una volta apre il compasso e cerca Oudin, lento nel movimento e messo in fuorigioco, nulla di fatto.

62' - Cross di Augello, Pongracic allontana. Lecce che si è abbassato un po', ha preso paura dopo l'iniziativa precedente di Oristanio.

61' - Clamorosa occasione Cagliari! Il Lecce “dorme” sull'avanzata di Oristanio che avanza, avanza, avanza, senza essere fermato, come è capitato tante volte in situazioni simili alla difesa del Lecce che non chiude. Alla fine la pressione dei 3 difensori che erano in “accompagnamento” sulla avanzata di Oristanio ha la meglio, tira un sospirone di sollievo il “Via del Mare”.

60' - Cross di Gallo per il centro, Krstovic si eleva, colpisce di testa, ma debole e senza angolare, parata di Scuffet che blocca.

59' - L'angolo del Lecce: pallone nel mezzo, ricacciato via dalla difesa sarda, poi Kaba in condizioni di equilibrio precario conclude sul fondo.

58' - Apertura di Strefezza per Krstovic che si defila e trova il tiro, deviato in angolo.

56' - Angolo senza esito per i sardi.

55' - Sarà angolo Cagliari, chiusura di Oudin in ripiegamento difensivo.

52' - Squadre lunghissime, Cagliari sbilanciato in avanti, Lecce che che “pulisce” la sua metà campo con Gendrey e riparte, ma Krstovic perde il duello con Goldaniga: questa volta il difensore mette il fisico meglio del montenegrino.

51' - Partita per uomini duri: tantissimi duelli, tanti scontri.

50' - Cagliari pericoloso, cross al centro da destra, ricacciato via dal Lecce che protesta: il Cagliari non si è fermato nella sua avanzata, nonostante Krstovic fosse a terra dopo l'ennesimo contrasto durissimo per conquistare un pallone vagante.

48' - Manca clamorosamente il raddoppio Gallo! Incredibile: pallone in profondità per l'esterno basso sinistro del Lecce che si infila, in posizione defilata, solo davanti a Scuffet. Gallo sceglie un esterno sinistro morbido per fare un gol d'autore, ma conclude sul fondo. Accanto a lui Krstovic che si dispera, pronto ad appoggiarla in porta…

47' - Strefezza pretende molto, troppo dal suo destro: riceve un pallone in contropiede e tira sul fondo, di parecchio. Krstovic al centro dell'area reclamava a gesti il pallone.

46' - Si riparte, senza cambi. Si riscalda in zona Cagliari il bomber Pavoletti…

45' + 2' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-CAGLIARI 1-0.

45' + 1' - Si allungherà di qualche istante il recupero per questo angolo, senza esito per il Lecce.

45' - Sarà angolo Lecce: contropiede innescato da una giocata preziosa di Kaba, che si gira su sé stesso con una “ruleta”, apre su Gallo che si invola, pallone nel mezzo deviato in area dopo un clamoroso flipper difensivo del Cagliari che stava costando l'autorete ai rossoblù.

44' - Ci sarà un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

43' - Ci prova Prati con un destro “masticato”, sul fondo.

42' - Lecce che libera la sua area di testa con Gendrey, bene in chiusura.

41' - Impreciso Oudin che butta a mare un pallone a campo aperto e fa impazzire D'Aversa: c'era Gallo tutto solo lanciato in contropiede.

40' - Dall'angolo Cagliari cross che Falcone non si sente di bloccare, smanacciando via, poi arriva un tiro senza pretese, sulla Luna, dei rossoblù con Augello.

39' - Lecce in difficoltà, angolo Cagliari, arrabbiati i sardi dopo il vantaggio giallorosso. Baschirotto mette sul fondo l'ennesimo cross.

38' - Dall'angolo disastroso Krstovic che sulla linea di porta accanto al palo tira un siluro inutile quando il pallone andava appoggiato nella porta vuota. Non segnalata una posizione di fuorigioco del montenegrino che a occhio nudo sembra starci, un eventuale raddoppio del Lecce avrebbe dovuto passare dal vaglio del sistema di rilevamento del fuorigioco elettronico. Clamoroso anche il 1° tentativo nell'azione mancato malamente da Gonzalez che poi involontariamente “ciccando” il pallone regala l'assist a Krstovic, come detto probabilmente in fuorigioco.

37' - Folata offensiva Lecce, nata da un gran pallone recuperato da Kaba in difesa con l'ausilio di Gendrey, riparte poi Krstovic che vince il suo ennesimo duello fisico proteggendo il pallone, Gallo corre sulla fascia e mette nel mezzo, dove Dossena di petto chiude in angolo.

35' - Ammonito Dossena per un fallo su Krstovic in fase di costruzione del Lecce.

34' - Cagliari pericolosissimo: cross al centro Cagliari, Oristanio spinge Gallo che frana su Petagna che reclama un rigore che ci sarebbe, ma il problema è che Gallo lo spinge via cadendo subendo fallo da Oristanio… Non c'è rigore, ovviamente.

33' - “Pillola” statistica: primo gol in carriera di Gendrey, che non aveva mai segnato nella sua carriera…

32' - Subito Cagliari: la reazione dei sardi, con Petagna al tiro, troppo morbido, smorzato.

31' - GOL LECCE! Dalla bandierina “disegna” Oudin, finalmente un gol sugli sviluppi di calcio d'angolo per il Lecce! Dalla bandierina il pallone del francese è perfetto per un altro francese, Gendrey, che si libera della marcatura di Augello e fa secco di testa Scuffet. Lecce-Cagliari 1-0.

30' - Sarà ancora angolo Lecce, conquistato da Gendrey.

27' - Punizione di Prati, questa volta, pallone respinto dalla barriera che però sembra “avvelenato”, resta lì, alla fine senza paura Strefezza “spara” lontanissimo.

26' - Calcio di punizione sempre più interessante per il Cagliari, siamo anche più vicini rispetto alla soluzione precedente di Viola. Punizione conquistata da Petagna, fallo di Kaba.

25' - Angolo troppo dalle parti di Scuffet che blocca in due tempi.

24' - Cross di Gendrey toccato in angolo da Oristanio.

23' - Calcio di punizione Cagliari (conquistato da Viola per un “pestone” di Ramadani), pallone rimesso al centro dove c'è Falcone che arriva prima di tutti.

21' - Kaba perde un pallone da codice penale, Nandez riparte in contropiede con il Lecce scoperto, cross sballato del giocatore isolano.

19' - Krstovic strappa un pallone a Goldaniga sul lato corto dell'area di rigore del Cagliari, mette il pallone in mezzo dove Oudin butta via una occasione colossale con un tiraccio maldestro.

18' - Cross lungo di Nandez, troppo lungo nel cuore dell'area del Lecce.

17' - Fermato in fuorigioco Gendrey, su altra avanzata del Lecce che alimenta la sua azione da destra con un tiro su cui il terzino del Lecce si allunga ma non trova l'aggancio, ed è pure in fuorigioco.

16' - Palo del Lecce! Oudin, il “solito” missile dalla distanza che colpisce il palo.

15' - Occasione fallita da Gendrey che riceve in area un cross basso di Gonzalez che andrebbe “sparato” in porta, ma il francese si comporta da difensore della squadra sbagliata, tirando malissimo, appoggiando indietro sostanzialmente alla difesa del Cagliari.

14' - Punizione calciata da Viola, lo specialista, sulla barriera. Sugli sviluppi arriva come un “treno” Nandez che sparacchia fuori male.

13' - Fallo di Pongracic al limite dell'area su Oristanio: calcio di punizione complicatissimo per il Lecce…, molto simile a quello con cui il Sassuolo andò in vantaggio qui al “Via del Mare” con Kyriakopoulos.

12' - Attacca il Lecce, ma c'è una sbracciata irregolare di Krstovic che viene sanzionata in piena area, inutile il suo destro nel “traffico” in mezzo ai sedici metri difensivi del Cagliari, comunque sul fondo.

11' - Punizione Lecce che crea l'occasione! Pallone “tagliato” bene al centro dove in area piccola c'è Gonzalez, leggermente defilato: colpo di testa che Scuffet mette in angolo, rischiando anche lui di correggere in porta con una autorete questo colpo di testa di Gonzalez che era più un tentativo di assist al centro che una conclusione.

10' - Calcio di punizione da destra del fronte offensivo del Lecce, conquistato da Gendrey.

9' - Strefezza vola via in area, non c'è rigore, correttamente. Reclama un abbraccio l'italo-brasiliano, da parte di Dossena, ma non c'è nulla.

7' - Altro angolo per il Cagliari, nato da una chiusura di Baschirotto svirgolata. Sugli sviluppi Dossena sfiora il 3° gol personale stagionale, di testa colpisce a un passo dal palo. Lecce che stava per incassare l'ennesima rete da calcio piazzato.

6' - Dal 2° angolo di fila del Cagliari fischio arbitrale per un fallo nel cuore dell'area in favore del Lecce. Punizione difensiva per i giallorossi. Diluvio “universale” sul “Via del Mare”…

5' - Gran bell'angolo di Viola, Gendrey di testa deve mettere ancora in angolo rischiando l'autorete. Ha ripreso a piovere in maniera forte.

4' - Scappa via Nandez sulla destra del Lecce, la sinistra del Cagliari, cross al centro dove Gallo mette in angolo nonostante l'avviso a gran voce di Falcone a lasciar scorrere il pallone senza problemi. Sarà angolo.

3' - Squadre corte, Krstovic già fermato in fuorigioco.

2' - Dopo un pre-partita all'insegna della pioggia le squadre sono state graziate al loro ingresso in campo: al momento si gioca senza pioggia.

1' - Lecce che si gioca la carta Pongracic dal primo minuto: il croato stringe i denti al centro della difesa dopo due allenamenti settimanali soltanto, in apertura e in chiusura di settimana (lombalgia). Davanti c'è l'inserimento di Gonzalez in fase di manovra, con Oudin che va in fascia, Strefezza dall'altra parte e centrocampo muscolare con doppio mediano Ramadani-Kaba. Non c'è posto dall'inizio per Almqvist al rientro dall'infortunio e dall'influenza: lo svedese parte dalla panchina, non ha evidentemente l'intensità giusta per partire subito. Nel Cagliari Ranieri piazza Goldaniga al centro della difesa con il “titolarissimo” Dossena, recupera fisicamente Prati al centro delle operazioni e può contare su Petagna in avanti, con Pavoletti in panchina (è a mezzo servizio). Sugli spalti presenze inferiori ai 25mila spettatori, c'è anche qualche posto vuoto lasciato dagli abbonati, serata da tregenda, fulmini, pioggia, vento forte, 214 sono gli “eroi” arrivati da Cagliari nel settore Ospiti, di giorno festivo, in precarie condizioni di classifica e con un tempo da lupi.

Commenti

"PRIMAVERA": un Lecce tutto cuore non basta, passa la Roma 2-1. Ecco come è andata
La "Passione di Cristo" coinvolge centinaia di spettatori: lo spettacolo ad ALLISTE