News

L'assistente arbitrale salentino CIPRESSA si fa male: sostituito in corsa nel derby calabrese di B

Cosenza-Catanzaro, derby ad alta tensione, caratterizzato anche da un fatto insolito

03.03.2024 18:33

COSENZA - Derby di cartello in B e di grande tensione tra le tifoserie rivali, tra Cosenza e Catanzaro, vinto dai giallorossi con un netto 2-0 e anche un rigore sbagliato nel finale nervoso.

E' durata solo 26 minuti la gara dell'esperto assistente arbitrale gallipolino Alessandro Cipressa, assistente numero uno della sestina arbitrale guidata da Fabbri di Ravenna.

Cipressa si è infatti infortunato, dovendo abbandonare il terreno di gioco: al suo posto il IV Ufficiale, Mastrodomenico di Matera, che ha concluso la gara assumendo il ruolo di Cipressa lungo la fascia laterale.

Per Cipressa la prima diagnosi dell'ospedale di Cosenza non è delle più confortanti: rottura di entrambi i tendini rotulei e operazione in vista.

L'assistente arbitrale salentino è a disposizione della CAN di A e B, frequentemente viene impiegato in gare di Serie A e in quelle di particolare spessore della cadetteria. Appartiene ovviamente alla Sezione AIA di Lecce.

Commenti

SPOGLIATOIO. BASCHIROTTO: "ci abbiamo messo sacrificio e cuore, è da luglio che sudiamo la maglia"
La "Passione di Cristo" coinvolge centinaia di spettatori: lo spettacolo ad ALLISTE