Cronaca

Una telefonata anonima fa scattare il blitz. RIUNIONE "NO VAX", 70 DENUNCE. 2 locali chiusi e 6 multe nei controlli

Notte movimentata a Carmiano, dove una sorta di raduno di "NO VAX" finisce in un fuggi fuggi





CARMIANO - Una riunione-raduno di “No VAX”, nella sede di una associazione culturale del paese. “Ospiti” inattesi i Carabinieri, sollecitati da una telefonata anonima che ha fatto piombare le forze dell'ordine nel mezzo dei lavori di questa riunione.

Serata movimentata a Carmiano, dove all'arrivo degli agenti all'interno di una associazione culturale si è scatenato il fuggi fuggi generale, con 70 persone in fuga per non farsi identificare dalla pattuglia intervenuta come detto su segnalazione anonima.

Una segnalazione che ha centrato il bersaglio, visto che partecipavano all'incontro almeno 70 persone, tutte senza strumenti di protezione (mascherina) e tutte normalmente assembrate l'una accanto all'altra.

Al termine della serata i Carabinieri hanno identificato e denunciato una donna, una 36enne del posto, organizzatrice dell'evento. Attraverso altre indagini e ricostruzioni ora passeranno a notificare la stessa denuncia anche agli altri “ospiti” della serata.

La Prefettura di Lecce, intanto, ha comunicato la chiusura temporanea di due attività commerciali e la multa per 6 persone come bilancio del primo giorno di controlli sul rispetto delle nuove regole imposte dall'entrata in vigore del “Super Green Pass”.



Commenti

ULTIM'ORA: papà salva tutti. BRUCIA LA CASA, si sveglia nella notte: salva moglie e bambine
ULTIM'ORA: stroncato dal CORONAVIRUS a 56 anni, muore il Colonnello Gagliano, una vita al servizio del Salento