CORINI è incredulo, figurasse noi...: "trasformeremo in energia questa delusione"

Mercoledì 10 Febbraio 2021 | Marco Errico | News

LECCE - Eugenio Corini è quasi incredulo per il modo in cui è arrivato il pareggio del Brescia ed è sfumata la vittoria del suo Lecce contro i lombardi. Ecco le sue parole a fine gara.

Amarezza - “C'è tanta amarezza. Era una partita che avevamo orientato bene e che stavamo portando in porto con merito. Peccato, avremmo dovuto vincere. I tre cambi ad inizio ripresa sono stati dettati dalla lettura della gara, volevo una squadra che cambiasse caratteristiche e l'abbiamo fatto. Siamo passati in vantaggio e abbiamo raddoppiato, la squadra stava facendo tutto bene. E' davvero incredibile portare a casa un solo punto dopo questa prestazione".

Situazione - “I risultati in questo momento non ci premiano, ma dalla delusione dobbiamo trovare nuove energie. Alla fine ho consolato i ragazzi perchè sul campo hanno dato tutto. Se continuiamo così arriveranno le giuste ricompense in termini di risultati. Rodriguez Delgado e Bjorkengren hanno qualità e si stanno integrando bene, con il passare del tempo intesa e capacità di inserimento sono in crescita".

Il pari - “Sull'azione ho poco da dire, i ragazzi erano posizionati bene in area, ma Ayé è stato bravo a giocare d'anticipo. C'è stata un po' di casualità, bisogna prendere atto di tutto questo e farne tesoro in vista delle prossime partite".