Amarezza CODA: "subiamo troppe reti, così è dura"

Mercoledì 30 Dicembre 2020 | Cosimo Carulli | News

CITTADELLA - Con la doppietta di Cittadella sale a quota dieci reti in campionato Massimo Coda, già in doppia cifra ancor prima della fine del girone di andata e capocanniniere di questa Serie B.

A fine gara il bomber del Lecce è comunque molto amareggiato per il risultato.

Peccato - "Dispiace perchè ci siamo giocati la vittoria con due cross. Abbiamo vinto poco nell'ultimo periodo ma non stiamo male, abbiamo steccato solo quella con il Pisa, per il resto ce la siamo giocata con tutti ad armi pari. Purtroppo continuiamo a subire molti gol, troppi: questo è un aspetto su cui dobbiamo assolutamente migliorare nel girone di ritorno".

Dediche - "A mia sorella, che compie gli anni. Ora pensiamo a chiudere questo ciclo di partite ravvicinate con il Monza di Balotelli, altro candidato al titolo di capocannoniere. E' partito tardi, è vero, ma ha una squadra molto forte alle spalle che supporta il suo gioco".